12.6.14

Nulla di nuovo sotto il sole


 
Il mercato estivo del City non è ancora decollato. Mi sembra abbastanza chiaro però l’orientamento della società. Tre sono i sicuri bocciati da Manuel: Richards, Rodwell e Lescott. I primi due hanno passato per l’ennesima stagione più tempo in infermeria che sui campi da gioco. Lescott invece non ha mai convinto il nostro manager: è stato utilizzato con il contagocce e in situazioni di emergenza gli ha preferito Javi Garcia, non certo un baluardo insuperabile davanti ad Hart.
 
Secondo quanto riportato insistentemente dalla stampa, Sagna doverbbe sostituire Richards sulla fascia destra. Il terziono dell’Arsenal è in scadenza ed è da metà maggio che circola questa notizia, quando si leggevano voci folli secondo cui il francese avrebbe firmato un triennale da 7 milioni netti di sterline all’anno. Oggi si parla di “solo” 4,5 milioni a stagione. Al posto di Rodwell Soriano sembra puntare su Fernando, centrocampista del Porto, che già a gennaio sembrava dovesse arrivare all’Etihad. Le voci lo darebbero al City per una cifra tra i 12 e i 14 milioni di sterline; nulla si sa invece sul contratto del brasiliano. Da qualche settimana questi 2 passaggi vengono dati per imminenti quasi ogni giorno ma per il momento registriamo un nulla di fatto. Probabilmente il FFP sta costringendo le parti a trattare per cifre più ragionevoli visto che  noi non possiamo permetterci spese folli, avendo un tetto di 60 milioni di euro per gli acquisti estivi e non potendo superare il monte stipendi dello scorso anno. Speriamo che questo cambi l’atteggiamento delle controparti che, consce della nostra disponibilità economica, ci hanno spesso chiesto in passato cifre esagerate.
 
Più incerto il nome del sostituto di Lescott. L'obiettivo principale era il giovane difensore del Porto Eliaquim Mangala ma, dopo il gran rifiuto del centrale francese, sono cominciati a circolare i nomi del ventisettenne Mehdi Benatia e dello stagionato madrilista Pepe. Per il primo la Roma chiederebbe la modica cifra di 40 milioni di sterline, per il secondo si parla di "solo" 25 milioni che per un trentunenne è a mio parere una cifra decisamente folle.

Infine, sul fronte interno, Samir Nasri sta trattando con la società il prolungamento del suo contratto. Per il francese si parla di un quiquennale. Personalmente spero che Samir vesta a lungo la nostra maglia.

Siamo ancora a giugno. Un tempo si diceva "se son rose fioriranno" oggi possiamo permetterci il lusso di dire "vediamo quali rose fioriranno",  nonostante Platini, nonostante il suo FFP.


 

3 commenti:

Denis80 ha detto...

Io investirei quei 15 mln per Fernando che servirebbe più a far respirare un Yaya che prevedo fatichera il prossimo anno e Fernandinho, e una 30ina per un difensore cazzuto, anche se di disponibili ne vedo pochi. Davanti visti i 450mila gol fatti considerando gli infortuni quasi permanenti di Jovetic e Aguero non cambierei niente

Denis80 ha detto...

Inoltre non snobberei Terry che è a parametro zero... Gallina vecchia fa buon porridge

Citizen 89 ha detto...

Su Sportitalia danno per ufficiale il rinnovo di Kolarov fino al 2018 mettendo quasi sicuramente a tacere le voci di mercato che lo riguardavano.

L'ho già detto, per me Fernando a quella cifra è un ottimo affare.