26.6.14

Senza pace


AGGIORNAMENTO 27/6/14, ORE 8:40

Lo staff medico della Seleccion ha diramato un comunicato nel quale si parla di "leggera contrattura" per il Kun, un infortunio tra i più lievi dal punto di vista muscolare. Si proverà a recuperarlo per la fine del Mondiale. La notizia a mio avviso non è buona perchè si cercherà l'ennesima toppa mentre invece Aguero dovrebbe veramente fermarsi, curarsi e fare una preparazione idonea per la prossima stagione. Mi rendo conto che l'occasione mondiale sia importantissima per la sua carriera ma mi auguro che la sua situazione non peggiori.

La Federazione di calcio argentina (AFA) ha comunicato che Sergio Aguero è fuori dal mondiale dopo l'ennesimo infortunio stagionale. Inutile dire che lo stop del Kun preoccupa - e nemmeno poco - perchè da dicembre il nostro eroe non è stato di fatto in grado di giocare. Il sito del Clarin parla di un "Kun desgarrado" cioè strappato. Mi auguro che la lingua spagnola utilizzi lo stesso termine per definire uno strappo, uno stiramento o una contrattura, problemi ben diversi. Chiedo lumi a Cioccio per una traduzione degna di questo nome. Seguiranno aggiornamenti. Senza pace…o senza speranza?


7 commenti:

Noodles ha detto...

Credo sia il quinto infortunio muscolare da dicembre. Inquietante. Ora finalmente si fermerà per un po'. Ma anche per un bel po', se servirà a rimetterlo a posto. Speriamo che chi seguirà la sua rieducazione, sia all'altezza.

Lloyd ha detto...

Io non penso che il termine sia tanto grave :P Chiederò domani in ufficio! Lo spagnolo argentino è comunque molto diverso dal castigliano

Luca ha detto...

Credo che questo giocatore non sia più in grado di rimettersi in sesto, ho paura che il suo sia un problema cronico: ormai è da due anni che è sempre fermo. Secondo me ci conviene cederlo durante il mercato e usare il gudagno per comprare qualche giocatore importante, anche perchè il budget è un po' basso dopo la multa.

Kun88 ha detto...

Intanto i cugini hanno acquistato Shaw dai Saints. Credo che l'anno prossimo saranno anche loro in lizza per vincere il campionato (non hanno le coppe).

blue73 ha detto...

Il titolo e una cosa tra city e chelsea lo utd diventera forte nei px tre anni.la cosa che non capisco e come societa indebitate tipo utd o barca possono spendere e spandere e psg e city devono avere le limitazioni. Cmq l anno scorso decantavamo fellaini ecc ecc e poi il titolo la vinto il city. Un lato positivo c e voglio vedere chi avra il coraggio di dire qualcosa dopo che hanno speso 74 milioni per un cc buono e una riserva di 19 anni che ha tutto da dimostrare vededremo...prima o poi lo utd tornera in corsa ma credo che ci vorra ancora un po.

Lloyd ha detto...

Lo united senza mastro ciliegia ha certamente perso tanto, ma rimane una gran ed antipaticissima squadra!

Anonimo ha detto...

Che dire. In effetti Aguero sembra ne abbia sempre una, purtroppo penso che sia la colpa anche di questo calcio dove devi esserci sempre e comunque, e ti riempiono poi di schifezze varie per giocare, peggiorando però la situazione, penso a Ribery con la sua schiena ad esempio. Ha fatto benissimo a rinunciare ai mondiali per mettersi in sesto.
Io fossi in voi però non lo venderei, e lo farei riposare almeno nella prima parte della stagione, tanto di giocatori forti non vi mancano,e poi una volta rigenerato lo rimetterei in campo.
Volevo invece sottolineare una cosa di un commento letto, sul FPF, che ribadisco mi pare una cretinata e ribadisco che o si mettono limiti di ingaggi, sponsor, biglietti,cartellini, o il club dei "vincenti" sarà sempre il solito. Lo United in sé non ha debiti, o meglio non ha debiti di gestione, dato che il club produce ricchezza, ma sono i proprietari che hanno messo il loro debito per acquisire il club sul club stesso, per cui ogni anno parte dei ricavi va a coprire questo debito con le banche. Per cui il club in se non ha debiti, anzi genera un bel profitto, e nel 2020 questo debito sarà estinto e tutte le entrate potranno essere usate per fare mercato o altro.
Il Barca invece, come il Real, e metà delle squadre spagnole, ha debiti con le banche, le quali però prestano i soldi, perché queste generano notevoli profitti, alla fine Real,Barca e United, e aggiungo anche altre come il Bayern, sono le squadre più ricche al mondo. Tra sponsor, premi vittoria, diritti TV e altro.
Si può poi discutere sul fatto che uno sponsor come la QSI del Psg o l'Ethiad per il City sia fuori mercato o illecito mentre gli sponsor magari di Adidas con il Bayern (Che penso venda tanto quanto il Psg o il City) siano in regola...
Enrico.
Aupa Athletic
Ps sullo United pronto al titolo non so, certo LVG è davvero bravo,ma senz'altro nelle top 4..e penso l'Arsenal perderà il posto.