31.7.14

Uno Jo-Jo per l'estate




Le amichevoli della preparazione estiva ci stanno regalando uno Jovetic in splendida forma, e questo non può che essere una buona notizia per chi, come me, ha sempre creduto nel valore del gioiello montenegrino. Anche ieri, nella partita pareggiata 2-2 contro il Liverpool e persa poi ai rigori, Jo-Jo ha siglato una doppietta, ripetendo la performance già fatta registrare qualche giorno fa contro il Milan. Speriamo che la stagione che sta per iniziare gli risparmi i fastidi e gli infortuni che ne hanno caratterizzato il primo anno al City.

Nella calma piatta pallonara di questo mese c'è da registrare l'intervista di Yaya Tourè, il quale ha dichiarato al Guardian: "Resterò al Manchester City il più a lungo possibile. Mi sento bene e sono felice di essere di nuovo in campo dopo un'estate difficile. Adesso sono davvero felice di rivedere il mister e la squadra".
Non so bene se esultare o essere deluso...



30 commenti:

Luca ha detto...

Ho sempre pensato che Jovetic fosse un talento straordinario con colpi straordinari, e tuttora ne sono convinto. Quello che purtroppo lo ha frenato sono stati i molti infortuni che lo hanno condizionato nel corso della sua carriera, anche qui da noi. Speriamo che nella prossima stagione riesca a trovare integrità e continuità, per ora i segnali sono buoni, se lo fa può diventare un'arma micidiale, a mio avviso la più importante del nostro attacco (sì, anche più del Kun).

Per quanto riguarda il capitolo Yaya, credo che nei mesi scorsi lui ed il suo procuratore abbiano forzato la mano per trovare un'altra squadra, inventandosi storie improponibili come quella del compleanno o della morte del fratello, ma una volta capito che le squadre a cui aspirava (PSG in primis) non erano più disposte ad acquistarlo per i costi troppo elevati, ha deciso di rimanere ha Manchester (sponda blu, quella rossa sembrerebbe averla rifiutata) e saggiamente sta cercando di ricucire il rapporto con i tifosi. Al di là del suo atteggiamento, sicuramente riprovevole, tatticamente e tecnicamente rimane comunque una pedina fondamentale per il nostro gioco. Meglio trovarlo che perderlo.

Secondo Premio ha detto...

dipende da che squadra tifi...
se sei dello gliunaited, immagino la delusione nel non vederlo in rosso.
Se invece, sei un tifoso del Manchester City, dovresti esultare; anche perchè, se il colore del logo Premier League delle maglie appena presentate, da più sul dorato che sul bianco; il merito è anche (più che anche, principalmente) suo.

The Blue Mooners ha detto...

Sul valore tecnico e sull'importanze del giocatore per la squadra non si discute, ma pur essendo tifoso del city (o forse proprio per questo) considero valori importanti anche il rispetto e la correttezza. E purtroppo Yaya questa estate si è dimostrato a corto sia dell'uno che dell'altra.

Anonimo ha detto...

Si, ma ragazzi..
Si è detto tutto ed il contrario di tutto..
E le dichiarazione rilasciate ad un giornale francese e riprese dai nostri super giornali italiani hanno circa la stessa valenza che ha un blogger qualunque.

Non ci sono state dichiarazioni ufficiali, in nessun caso, ne della squadra, ne del giocatore, ne del procuratore..
Io non sono dalla parte di Yaya, quello che intendo dire è che non si hanno sufficienti elementi per giudicare il suo atteggiamento.

Tenderei a comprendere una persona nel bel mezzo di un lutto, ma questo non significa che quelle dichiarazioni, se ci sono state, non siano state estrapolate e magari decontestualizzate.

D'altronde la questione di per sè pare piuttosto incerta, una persona con quella disponibilità economica e con un così forte ascendente sullo spogliatoio non credo avrebbe mai avuto problemi a fare qualunque cosa desiderasse, sopratutto in una situazione di difficoltà. Ergo, mi limito a osservare dalla distanza, considerando la nebbia che circola attorno alla questione.

Personalmente sono rincuorato per le dichiarazioni ufficiali del giocatore e della società, certamente dimostrano serietà ed è tutto quello che, in queste condizioni, mi interessa.

Lloyd

Citizen 89 ha detto...

Le dichiarazioni di Yaya mi hanno completamente spiazzato, non so più cosa pensare!

Quando fu ufficilizzato l'acquisto di Jovetic avevo detto che il giocatore ci avrebbe fatto fare un grande salto di qualità. Purtroppo i ripetuti infortuni non gli hanno permesso di esprimersi al meglio, spero vivamente che quest'anno il Montenegrino possa fare una grande stagione regalandoci un sacco di soddisfazioni!
Le premesse sono ottime, GO Stevan GO!!!

The Blue Mooners ha detto...

Lloyd veramente Tourè ha inviato una lettera a France Football che l'ha pubblicata.

Marco D. ha detto...

Da grandissimo estimatore di Yaya Tourè dico che avrei preferito una cessione, accompagnata da un rimpiazzo importante. Mi duole dirlo ma è così, il ricambio sarebbe stata la soluzione ideale, la squadra ne avrà comunque bisogno prima o poi e non sono sicura che Yaya riuscirà a lungo a dare quella continuità che conosciamo.
Ora però, dovesse restare, mi auguro una sua vera dedizione alla causa del City, così come negli anni passati, e una sua forma duratura.

alakai ha detto...

su yaya rinango coerente piu che altro apro una parantesi ma la terza maglia??! non ne bastava una ne hanno fatte 2 schifose:-) sembra grigia con bande gialle fosforescenti speriamo sia uno scherzo:-)

Secondo Premio ha detto...

Vista ora la terza. Un bel pigiama avanti di un colore, dietro un altro.
Ripeto, manco sotto LSD

Denis80 ha detto...

Di Mangala non si sa più niente?

Alessandro Gritti ha detto...

Mangala sta aspettando la cessione di uno straniero che gli liberi il posto, credo che sarà Javi Garcia a fare le valigie.
Tornando un momento alla partita contro il Livepool secondo me abbiamo giocato davvero bene e di gran lunga meglio di loro, qualche lacuna difensiva ma sono molto soddisfatto, se questi sono i presupposti con l'arrivo dei titolari si prospetta un'annata piena di soddisfazioni, anche in Europa.

Luca ha detto...

Anch'io sono molto ottimista per questa stagione europea, ma a livello nazionale non lo sono. O meglio: non dico di essere pessimista, è chiaro che la nostra squadra è forte ed anche nella tournè americana lo sta dimostrando, ma credo che dopo quattro anni di alti livelli sia inevitabile che i giocatori che ci hanno trascinato fin qui non avranno più le motivazioni dei primi anni (vedi i segnali mandati qualche settimana fa da Yaya) ed è anche fisiologico che abbiano un calo. Tra l'altro vedo le altre concorrenti al titolo rinforzarsi molto. Credo che questo possa essere l'anno del Chelsea per la Premier ma, ripeto, in Champions League arriveremo in fondo.

Anonimo ha detto...

Non lo so, Luca..
La squadra non sta acquistando titolari perchè non ne ha bisogno. Ha forse necessità di rincalzi giovani e promettenti, come ad esempio pogba/isco al posto di Yaya.
Rispetto all' anno scorso abbiamo una rosa più completa, e 4 difensori potenzialmente titolari (sperando che Demichelis regga). A centrocampo abbiamo Fernando, che certamente è un sostituto migliore di Javi Garcia e penso possa sostituirsi a Fernandiho che ha giocato un quantitativo immenso di partite senza creare un particolare gap. Se il nostro Yoyo dovesse fare anche solo metà stagione, sarebbe comunque un contributo ampiamente superiore all' attacco rispetto a quello dell' anno passato. Fondamentalmente potrebbe servire un attaccante per sostituire Alvarone infortunato (e potrebbero prendere un rincalzo affidabile e magari svincolato) e possiamo comunque definirci superiori a livello di rosa rispetto allo scorso anno. E' comunque molto difficile migliorare una squadra vincente e acquistare giocatori giovani potrebbe essere la mossa che ci permetterà di crescere seriamente nei prossimi anni.
Spero, comunque, che non ci siano cali di motivazione, visto che si tratta di una squadra ancora giovane, e visto che non vorrei vedere più porcate tipo quelle fatte in finale di FA Cup a Mancini.

Anonimo ha detto...

lampard va al mancheter city

Citizen 89 ha detto...

Incredibile! Sembra che Lampard giocherà con noi per sei mesi per prepararsi al meglio alla stagione di MLS. Ma a questo punto non sarebbe meglio tenerlo fino a Luglio 2015?

Luca ha detto...

@Citizen89: No, la MLS inizia a gennaio quindi lui entro gennaio deve ritornare al New York.

Citizen 89 ha detto...

Ma la proprietà delle due squadre è la stessa, se Lampard dovesse giocare alla grande per sei mesi penso sia difficile lasciarlo andare.

Comunque sarei molto contento di vedere Frank con la nostra maglia

Noodles ha detto...

Non capisco perché c'è chi continua a dire che "bisognerebbe sapere veramente come è andata con Yaya Tourè". Non bastano le sue dichiarazioni, quelle del suo procuratore, l'ignobile lettera a France Football??? Ora ha capito che i suoi piani sono saltati ( non è la prima estate che ci prova...), e dichiara eterno amore. Un buffone. Punto. Continuo e continuerò sempre a considerarlo un minuscolo omino. E credo anche che una sua cessione sarebbe stata un'ottima cosa. La sua continuità, le sue prestazioni sono destinate a scendere di livello. Per non dire dell'immbarazzo che personalmente proverò, a vederlo ancora con la maglia della mia squadra. Ho ammirato uno stupendo City, nell'amichevole con il Liverpool. Un'ora da favola, con Navas, Jovetic e Milner sugli scudi. Soriano ha dichiarato ieri che a breve arriverà il nuovo centrale difensivo. Indovina chi sarà?? Su Lampard al City, spero che venga solo per far schiumare di rabbia la tifoseria del Chelsea, che lo sta giàvapostrofando in malo modo. Pazzesco. Non sarà che stiamo esportando la nostra buona educazione alle tifoserie straniere???

Anonimo ha detto...

il real madrid e piu forte del genoa

Citizen 89 ha detto...

Le ultime parole rilasciate da Yaya mi hanno lasciato di stucco, prima accusa la società di avergli impedito di stare vicino al fratello morente (accusa gravissima), mentre adesso giura amore eterno! Io penso sia indifendibile e una sua cessione non mi farebbe versare fiumi di lacrime. La maglia viene pima di tutto e lui con i suoi ultimi atteggiamenti l'ha violentata più e più volte.

Denis80 ha detto...

Rimane però l'unico sempre da 7 in pagella che abbiamo...

Citizen 89 ha detto...

Non mi interessa! Io giocatori così non li voglio, anche a costo di abbassare il tasso tecnico della squadra. Poco importa che il giocatore in questione si chiami Yaya Toure perchè lo stesso ragionamento lo farei anche con Maradona.

p.s. Intanto segnalo un super-gol di Jovetic!

alakai ha detto...

Citizens89 100% comincio ad essere perplesso ma lampard che cazzo viene a fare?? 33 anni ma bastaaaa fiducia a zuculini reekik nastasic ecc ecc risparmiare soldi x mangala che a me non piace x niente e tutto su falcao o cavani x potenziare l attacco. Anche se guidetti mi piacerebbe vedere quanto vale. Finora il duo spagnolo ok.....ma lampard che cazzo centra??

Luca ha detto...

Ho paura che Nastasic ci lascerà. La Juve è molto forte su di lui, e con l'imminente acquisto di Mangala andrebbe a fare la riserva. Sarebbe un peccato, è un giovane interessante.

Alessandro Bevilacqua ha detto...

Personalmente ho saltato questa Guiness Cup, torneo che penso interessi solo ed esclusivamente ai poveri tifosi del Salford United...

da quel poco che ho visto un gran Jovetic, già in forma campionato con 5 reti all'attivo. Il resto della squadra titolare arrivati a singhiozzo causa mondiale. Non terrei conto della vittoria con il milan (le italiane con 2 settimane di meno di allenamento rispetto alle inglesi), ma buoni i pareggi nei 90' regolamentari anche se abbiamo letteralemte regalato sia al liverpool e sia ai greci dell'Olimpiakos le vittorie ai rigori oltre che i pareggi subiti...
In tanti casi la difesa ha sbandato ma dobbiamo pur vedere di questi "titolari" quanti giocheranno qualche minuto in campionato...

Francamente non so nemmeno se domenica prox mi vedrò la Charity Shied. Troppi giocatori reduci dal mondiale, pochi titolari... ma approposito, la faranno su Fox iniZZZieremo con le repliche della Liga e Ligue1 al posto di Man City-Arsenal?

MCTID

Noodles ha detto...

Prima di tutto: BENVENUTO A FRANK LAMPARD!!! Un onore che una leggenda del genere vesta la nostra maglia. Un opzione in più, peccato solo fino a Gennaio. Godo per quella frangia di buffoni pseudo tifosi del Chelsea, che gli stanno già dando del traditore!!!! Non sapevo che il Manchester City fosse rivale storico del Chelsea!!!! Poi....Yaya Tourè l'unico da 7 in pagella della nostra rosa??? E' una battuta vero?!?! Escludo che Nastasic vada via. La Juve forte su di lui?? E l'Inter forte su Jovetic!! E anche su Dzeko no?!?! Ragazzi, quando inizieremo a capire che le squadre italiane non possono nemmeno sognarsi certi giocatori e certe spese....non sarà mai troppo tardi. Se invece si vuol continuare a dar credito alla Cazzetta e alle espressioni lungimiranti di Marchetti e Di Marzio....beh...fate pure.

diggio ha detto...

Caro noodles non sai quanto appoggio il tuo discorso sulla stampa italiana, sono anni che dzeko viene accostato a squadre italiane...ora è tutta l'estate che sento di jovetic, mi viene solo da ridere....non ho più parole per definire questi pseudo-giornalisti, questa sarebbe fare informazione??!! ovviamente per vendere i giornali fanno questo ed altro...provo tanta indignazione verso tali individui, e non solo per ciò che concerne il mercato, ma anche quando giudicano il city malamente perchè bruciano dentro al solo pensiero che una squadra come il city raggiungerà le vette del calcio europeo e le "loro squadre" invece staranno a guardare....

Alessandro Gritti ha detto...

Non è che Pellegrini abbia visto in Lampard il rigorista che ci manca? Spero che in CL non ci capiti l'eventualità dei rigori perché è poco ma sicuro che perdiamo.
A questo punto direi Mangala dentro e fuori Rodwell, Javi Garcia e Richards mentre Zuculini e Rekik in prestito. In questo modo abbiamo i 5 home-grown players per la Champions League ed a Gennaio, senza tetti di spesa, completeremo la nostra rosa già, a parer mio, molto competitiva.

Denis80 ha detto...

Ma perchè Wenger parla sempre di noi?

diggio ha detto...

Cmq ,grazie a dio, domenica la partita con l'arsenal la danno su fox sports!!