27.9.14

BPL 6 Hull 2-4 City


Hull: McGregor, Rosenior, Dawson, Davies, Robertson (Brady 83), Elmohamadi, Diame, Huddlestone, Livermore (Ben Arfa 73), Jelavic, Hernandez (Gaston 74).
City: Caballero, Zabaleta, Kompany, Mangala, Clichy, Toure, Fernandinho (Navas 66), Silva (Demichelis 78), Aguero (Lampard 72), Milner, Dzeko.
Reti: Aguero 7, Dzeko 11, 68, Lampard 87, Mangala autorete 21, Hernandez 32.
Arbitro: A. Taylor
Stadio: KC Stadium
Spettatori: 29.859

Il City passa sul campo dell'Hull (4-2) grazie alle reti del Kun Aguero (Dio ti benedica!), Edin Dzeko (doppietta) e Frankie Lampard, autore del quarto goal della settimana. 

Sembrava una gara chiusa dopo dieci minuti ma non appena i ragazzi hanno diminuito la pressione è successo ciò che si temeva: l'Hull ha pareggiato in appena venti giri di lancetta, con gentile omaggio di un confuso Mangala e rigore netto causato sempre dal difensore francese siglato da Abel Hernandez.  Eliaquim oggi onestamente è sembrato una sbiadita copia del colosso ammirato contro il Chelsea.

Ho avuto paura anche di perderla ricordando gli stenti dell'inizio della stagione scorsa ma fortunatamente siamo riusciti a portare via i tre punti grazie alla precisione di Edin sotto porta (gioiello di Merlino) ed al sigillo finale di Lampard. 

Ho anche trovato il tempo di sorridere ascoltando l'imbarazzante coppia di telecronisti di Sky: ogni cinque minuti si sono chiesti quali indicazioni utili potessero trarre i nostri prossimi avversari di Champions. Nel calcio teleglobalizzato di oggi, immagino che tutto lo staff tecnico della Roma abbia visto la partita e scoperto solo oggi pregi e difetti della nostra squadra. "Ma allora che cosa penserà Garcia? Che il City in attacco è spietato e che in difesa può lasciare qualche spazio!". 

Il Chelsea ha vinto agilmente contro l'Aston Villa e questa nostra vittoria è importante per tenere il passo; il torneo è lunghissimo e tutti i commenti più o meno definitivi di oggi sono un può fuori dalla realtà. 

PS. Qui c'è la classifica aggiornata della Prediction League 2014/15: speravo di essere primo (non mi è mai successo!) ma il magico Tirzan mi precede di due punti. (Grrrrrrr!)




22 commenti:

Lino1672 ha detto...

Penso che il bello del calcio ed in particolare della premier sia che non bisogna dare nulla per scontato.
Grandi i nostri attaccanti, spero cne nessuno abbia più dubbi su Dzeko!
Col City non ci si annoia mai!
Ora bisogna vincere assolutamente contro la Roma.
a martedì!

Emanuele ha detto...

Spero pellegrini rilanci la coppia mangala kompany e tolga clichy per kolarov ed infine inserisca navas davanti a zabaleta anziché Milner

setteblu ha detto...

Ragazzi, alcuni di noi sono un po' ingenerosi con Clichy: oggi è andato male ma finora in stagione è stato uno dei migliori!

lucaluca88 ha detto...

Buona vittoria su un campo non facile, si torna così a vincere dopo un mese. Come nostra abitudine ci siamo complicati la vita da soli, cosa già accaduta in passato contro le "piccole", ma è stato bello vedere la squadra saper reagire e portarsi a casa i tre punti anzichè subire un avversario sulle ali dell'entusiasmo e perdere. Contento per le prestazioni ed i gol (quelli però li ha sempre fatti) di Lampard, che mi sta completamente smentendo e sta diventando una pedina importante per Pellegrini. Vedremo a gennaio se Frankie resterà con noi per tutta la stagione o si accaserà subito a New York, ma adesso è inutile parlarne, ci ha già pensato il nostro amico Wenger. Ciò che mi preoccupa, come al solito, è l'atteggiamento della squadra dopo essere andata in vantaggio. Oggi c'era l'Hull City e le cose sono girate per il verso giusto, ma in futuro (martedì per esempio) potrebbe non finire allo stesso modo.

P.S: Ma il Chelsea quand'è che si becca qualche partita difficile? A parte noi, per adesso Mourinho solo scampagnate...


Luca

Citizen 89 ha detto...

Oggi Mangala mi ha fatto venire più di qualche dubbio, quale sarà il Mangala vero? Il muro visto contro Chelsea e Sheffield W. o l'impacciato difensore visto oggi? Le prossime partite emetteranno la sentenza.

Oggi una buonissima vittoria che ci permette di tenere a vista il Chelsesa in attesa che anche i Blues incontrino qualche avversario di caratura superiore.

Benissimo l'attacco, meno bene la fase difensiva con un Toure apparso in leggero miglioramento ma ancora lontano dai suoi standard.

alakai ha detto...

Martedì vinciamo e bene secondo me. Credo che x essere più equilibrati dovremmo giocare con yaya più su ma sono solo chiacchiere ho piena fiducia nel cileno a patto che giochi sempre x vincere e non come a Monaco. Clichy? Non sono ingeneroso credo solo che non sia all altezza del city almeno da un po...in fase offensiva può anche andare ma in difesa x me è un disastro totale lo saltano con una facilità ridicola vedere anche il gol Dell Arsenal. X me kolarov tt la vita.

Noodles ha detto...

Alakai, ma da dove ricavi tale sfacciato e sfrenato ottimismo in vista di martedì? Addirittura vinciamo bene!!!! Sono tre anni e una partita che in Champions facciamo quasi tenerezza. Poi se dici che sei ottimista "a patto che".....vabbè, allora lo siamo tutti. Io stringo le chiappe, incrocio le dita, e spero. Ma razionalmente, non vedo come si possa essere ottimisti. Quanto alla vittoria di ieri, ho visto una grande determinazione e voglia per 15 minuti. Un po' pochini per pensare di fronteggiare un avversario come il Chelsea.

alakai ha detto...

Sensazione......e sono convinto che vinciamo

lucaluca88 ha detto...

Anche io credo che vinceremo martedì, ma sarà una partita molto sofferta, ed un gol secondo me lo subiremo. I problemi con la Roma più che altro arriveranno al ritorno, all'Olimpico, sperando di arrivare a quel match (l'ultimo del girone) già qualificati o comunque in una posizione di vantaggio rispetto alla squadra di Garcia. Dobbiamo "approfittare" delle due partite centrali contro il CSKA, vincendole per forza entrambe, e fare punti in casa con il Bayern.


Luca

Citizen 89 ha detto...

Perfettamente d'accordo con Noodles, sono tre anni che sono ottimista prima delle partite europee e ogni volta prendiamo un sacco di sberle a cui non riesco ad abituarmi.

Lisbona, Napoli, Amsterdam, Monaco, Barcellona, Dortmund, Madrid etc. etc. tutte partite in cui siamo stati presi a pallonate.

L'ultima partita a Monaco ha dimostrato che il trend è sempre lo stesso e non ho proprio motivo per essere ottimista in vista della partita di Martedi.

Ovviamente spero di essere smentito alla grande!

diggio 92 ha detto...

Io la penso come alakai, martedi si vince....tutto questo pessimismo sinceramente non lo capisco; l'anno scorso abbiamo cmq fatto 15 punti su 18 (per carità il girone era abbordabile) e non si può pensare che in 3 anni che questa squadra e che questo ambiente fa la champions gia la si vinca...forse qualcosina in più si poteva fare ma non dimentichiamoci che squadre meno attrezzate di noi (per esempio dortmund o atletico, o anche la juve due anni fa) hanno fatto meglio di noi proprio perchè senza pressioni eccessive di dover arrivare fino in fondo...qua sembra ogni anno che il city debba asfaltare tutti e vincere la champions per obbligo...il real madrid per vincere la famosa decima ci ha messo 12 anni con fior fior di campioni proprio perchè la pressione è sempre stata tanta...sono sicuro che nel giro di 2-3 anni anche noi arriveremo a giocarcela fino in fondo ma non si può pretendere che si entra in campo e 3-0 per noi.
Sono d'accordo che in questi anni abbiamo fatte alcune brutte figure ma fa parte del processo di crescita di una squadra, ricordiamoci sempre da dove partiamo... Detto questo io sono fiducioso che quest'anno faremo meglio dello scorso e sono convinto che il city stia crescendo in campo internazionale...e ora sotto con la Roma!!

Citizen 89 ha detto...

Io non parto con l'obiettivo di vincere la Champions, perchè penso che Bayern e Real siano due scalini sopra a tutti, ma vorrei tanto che la squadra dimostrasse una volta per tutte di poter entrare un giorno nell'elite del calcio europeo.

E' inaccetabile che i campioni d'inghilterra (due volte in tre anni) si facciano sempre umiliare nelle partite europee, tua hai notato differenze dalla sconfitta di Madrid 2012 a quella di Monaco 2014? Io no! Io non dimentico la vergognosa prestazione di Dortmund, dove il Borussia passeggiò sul nostro cadavere pur avendo in campo le riserve, io non dimentico l'assurda sconfitta ad Amsterdam, non dimentico lo Sporting Lisbona quando ancora facevamo l'europa League, tutte squadre che in teoria dovrebbero essere di livello inferiore.

Io il processo di crescita in campo europeo ancora non lo vedo, e con questo non voglio dire che Martedì la Roma ci asfalterà ci mancherebbe, ma voglio solo spiegare il mio scarso ottimismo.

Spero alla fine della partita di leggere commenti come:"Citizen 89 non capisce niente di calcio!" "Citizen 89, ti avevo detto che avremmo vinto bene" "Citizen 89, hai visto che sei solo un inguaribile pessimista" :-)))

Buona serata e Forza City, sempre!!!

In Pellegrini i trust!

setteblu ha detto...

@Citizen89: condivido totalmente. Un conto è vincere la Champions, altro è partecipare davvero senza farsi ridere dietro ogni anno. La sproporzione tra le potenzialità della squadra e le prestazioni europee è imbarazzante. La partita che mi ha fatto più "vergognare" in questi anni è quella contro il Borussia Dortmund in casa: finì 1-1 ma loro ebbero 15/16 palle goal nitide.

diggio 92 ha detto...

Scusate ma se vi "lamentate" della squadra per la partita vs il bayern signfica che pensate che il city debba vincerla la champions, se invece al contrario pensate che il city non parti per vincere allora non puoi neanche pensare che vada a fare la partita sul campo del BAYERN o del REAL proprio perchè non la ritenete attrezzata...sulla partita del dortmund vi do ragione ma parliamo di due anni fa, con un altro manager, analizziamo ora le prestazioni di questa squadra e non guardiamo a due anni fa...a me imbarazzò soprattutto la partita di amsterdam ma la ritengo acqua passata(proprio perchè c'era un altro allenatore)...se gia diamo giudizi negativi dopo una partita di champions per di più in casa di una delle prime 3 squadre al mondo allora è finita proprio....ricordo anche che dopo le prime partite di campionato dello scorso anno regnava il malumore e un po di commenti gia pessimisti, poi sappiamo come è finita la stagione....capisco di avere un'opinione diversa da voi, credo solo che bisogna avere fiducia in questa squadra, a cui manca ancora uno step per essere con le più forti, ma sono convinto che arriverà....
In Pellegrini I Trust!!

setteblu ha detto...

Io non sono pessimista, sono realista. Questa squadra dovrebbe essere più competitiva in Europa ed invece pare una banda di bambini di 15 anni. È oggettivo. L'anno scorso abbiamo dato un tiro in porta contro il Barça più "umano" degli ultimi 10 anni e dieci giorni fa abbiamo meritatamente perso contro un Bayern super rimaneggiato senza praticamente avvicinare la porta per tutto il secondo tempo. Come ho scritto TANTE volte: c'è una via di mezzo tra vincere la coppa ed essere più decenti di così? Dovremmo aspettarci qualcosa di più da questa squadra? La risposta è chiara: SÌ.
Tutto il resto - pessimismo o ottimismo - sono chiacchiere.
Credo che il club si aspetti MOLTO DI PIÙ di quanto visto finora.

Citizen 89 ha detto...

@Diggio 92

Stai passando troppo da un estremo all'altro.

Io non pretendo di andare a casa del Bayern Monaco e vincere 0-3 in scioltezza, ma vorrei vedere una buona prestazione della mia squadra proprio perchè sono convinto che, sulla carta, la differenza non sia enorme.

Il problema è che nelle partite europee non siamo mai riusciti ad usare tutte quelle armi che ci hanno permesso di prevalere in campionato.

Tutte le partite elencate in precedenza sono state perse in maniera netta ed inequivocabile senza possibilità di appello, e questo lo trovo inaccettabile.

In Pellegrini I trust!

Emanuele ha detto...

Ragazzi scusate se cambiò discorso ma hanno appena comunicato che reus ha rifiutato il rinnovo perché la squadra non è attrezzata per far bene in europa e reus vuole una squadra molto forte...la sua clausola è di 25 milioni...non sarebbe male se la società ci farebbe un pensierino?

Citizen 89 ha detto...

Se il solito F.P.F. ce lo permette............perchè no?

alakai ha detto...

No non farebbe male....però si vedrà. Io sono sicuro che martedì il city farà vedere di che pasta e fatto. E vero tt quello che dire ma io credo che dopo tante delusioni e arrivato il nostro turno. Intanto superiamo il turno e a gennaio senza Fair play vedremo cosa inventeranno per fermare l evolversi di city psg e altre.

Emanuele ha detto...

Il City ha speso si ė o no 50 milioni e ne ha incassati altrettanto se non di più e mi pare che la regola consente di andare sotto di 45 milioni se non ricordo male quindi se le cose stanno così si potrebbe fare

Citizen 89 ha detto...

Puoi andare sotto di 45 milioni nel bilancio di fine anno. Il saldo del calciomercato c'entra relativamente, altrimenti lo UTD non potrebbe fare le coppe europee per i prossimi 20 anni.

Bisogna tenere conto di molte cose come il monte ingaggi, le spese per le strutture, gli incassi da sponsor, merch etc. etc.

Il F.P.F. è una legge tanto stupida quanto complicata!

alakai ha detto...

E solo una legge del cazzo x tutelare i soliti potenti. Fossi lo sceicco a gennaio farei il comodo mio poi tanto gira che ti rigira i soldi fanno gola a tutti sia di psg sia del city. Champion? Io sono sicuro che manca poco x fare il salto di qualità proprio perché credo che abbiamo il manager giusto. Intanto qualifichiamoci poi a gennaio serve un campione davanti.