2.9.14

Il punto




Permettetemi di aprire questo post con una punta di malinconia: ieri, ultimo giorno di mercato del 2014, Micah Richards ha lasciato il City per approdare a Firenze. La formula è quella del prestito con diritto di riscatto da parte dei viola. Nulla di definitivo quindi, ma rimane comunque un pezzo della storia recente della squadra che si allontana da casa. Il più giovane difensore ad essere convocato in nazionale e il più giovane capitano della storia dei Citizens infatti, ha iniziato a giocare nel Manchester City da quando aveva 13 anni. Dopo tante stagioni da titolare inamovibile aveva perso il posto con l'arrivo in squadra di Zabaleta ed era stato colpito da diversi infortuni. Quest'anno la società ha chiarito definitivamente la situazione ingaggiando anche Bakary Sagna per coprire la fascia destra. Lo vedremo quindi nel campionato italiano, dove sicuramente avrà la possibilità di giocare con maggiore continuità. In bocca al lupo Micah!!




Dopo appena una stagione, segnata da alti e bassi, ci lascia anche "lo squalo" Alvaro Negredo, "Alvarone" per gli amici del blog. La destinazione scelta è Valencia, e la formula è di nuovo quella del prestito ma questa volta con obbligo di riscatto, fissato su una cifra non ufficiale ma che dovrebbe (speriamo!) aggirarsi sui 25/30 milioni. 

Due considerazioni di carattere generale: affrontiamo la nuova stagione con tre punte e mezzo, ovvero Dzeko, Aguero, Guidetti e Jovetic che non considero una punta pura ma che all'occorrenza potrebbe adattarsi. Di queste, Guidetti, a causa di virus intestinali e problemi di natura varia non gioca con continuità dalla stagione 2011-2012, quando fu prestato al Feyenord (la seconda parte della stagione appena conclusa l'ha passata allo Stoke City collezionando apppena 4 presenze e 0 gol). Jovetic al momento sembra in gran forma ma non offre garanzie sulla tenuta fisica, anzi. Se terminasse la stagione senza infortuni di rilievo sarebbe una clamorosa novità per la sua carriera. Perfino il Kun (s.s.l.) lo scorso hanno ha mostrato dei limiti di tenuta ed è stato costretto alla tribuna per diverse settimane. Alla luce di tutto questo alleggerire il reparto avanzato mi sembra una scommessa rischiosa, per usare un eufemismo. Poi, voi sapete che sono fedele al motto "chi vince ha sempre ragione", quindi mi fermo qui nell'analisi e attendo i risultati, oltre ovviamente  alle vostre opinioni in merito.




Seconda considerazione: ho recuperato questa tabella riassuntiva da Transfermarkt.it, e considerando anche che il saldo del mercato del City non tiene conto dei soldi che la società incasserà dal Valencia per l'acquisto di Negredo, mi chiedevo: ma il Fair Play Finanziario come diavolo funziona? Perchè credevo di averlo capito ma in realtà le differenze di spesa tra le varie società sono talmente grandi da rimettere tutto in discussione. La butto lì perchè a me sembra in generale tutto poco chiaro.


 

43 commenti:

Secondo Premio ha detto...

4 punte sono senza dubbio poche, al di la delle opinioni.
4 comperizioni da disputare, invece, sono tante ed i nostri attaccanti non mi sembrano J.Zanetti.
Forse ci sono stati dei problemi e si è commesso qualche errore di valutazione, oltre ai cavilli del FPF (del quale non ho capito nulla) ma credo che la dirigenza si muoverà appena possibile per rimediare.
Ora altro non possiam fare che tifare City, fiù fortemente che mai. Il Chelsa sembra una corazzata e fa molto paura

alakai ha detto...

Io invece sono tranquillo 4 punte sono più che sufficienti sempre logicamente se stanno bene in più c è yaya che spesso gioca dietro la prima. Tranquilli il city sa quello che fa secondo me piena fiducia in pellegrini e società. I

Anonimo ha detto...

Ragazzi, con Falcao saremmo stati nettamente i favoriti.
Ora siamo comunque la squadra che l'anno scorso ha vinto, abbiamo ancora nastasic (evviva, e speriamo regga e sopratutto, rientri nei piani di pellegrini), e siamo più forti in tutti i reparti, eccetto forse in attacco (dove però non mi sento di ignorare un giocatore 23enne, su cui la società ha sempre puntato, non cedendolo mai in tutto questo tempo), e che comunque potenzialmente potrebbe essere più forte, seppur meno affidabile del tanto amato Alvarone :'(
In soldoni, forza City, e speriamo che non scatti la follia come durante il secondo anno di Mancini!

Lloyd

Luca ha detto...

Avevo già espresso la mia poca soddisfazione sul nostro mercato di quest'anno, ed oggi la ribadisco. Secondo me abbiamo fatto un mercato poco logico: abbiamo preso un portiere che non ci serviva, creando una situazione tra Hart e Caballero difficile da gestire perfino da Pellegrini. In difesa abbiamo venduto Richards e lo abbiamo sostituito con Sagna, abbiamo venduto Lescott e adesso abbiamo in rosa un Nastasic che non sembra avere la fiducia dell'allenatore e fino a qualche giorno fa doveva andarsene (sono curioso di vedere con quale mentalità affronterà questa stagione), abbiamo acquistato Mangala che è ancora un'incognita e Demichelis non è pienamente affidabile. A centrocampo è arrivato l'unico acquisto azzeccato, ovvero Fernando, che sembra essersi già integrato; Zuculini era un giovane promettente ma lo abbiamo dato via in prestito, mentre Lampard neanche lo considero (giocherà sì e no un paio di partite). In attacco poi il duo spagnolo ha dato il meglio di sè: venduto Negredo, siamo rimasti con quattro attaccanti (una sola prima punta vera, le altre tutte mezze punte), di cui uno è un'incognita e due passano la metà della stagione in infermeria, dovendo disputare quattro competizioni. Ultima, non per importanza, la gestione del caso Yaya Tourè. Gestito malissimo, alla fine è rimasto controvoglia, e lo abbiamo visto anche in queste prime tre partite.

Emanuele ha detto...

Per me in questo mercato la dirigenza ha fatto solo grandi cazzate

blue73 ha detto...

Per me siete solo distruttivi....andate da italiani a leggere la gazzetta dello sport e a seguire le trasmissioni televisive Mart merc Gio ven ecc ecc scelte giuste e finalmente logiche portiere preso perché tanto Hart durante l anno perde sempre colpi e come facevi a cederlo e INGLESE e questo anno per la Champion ti serve speriamo con questo mercato che le prossime sessioni i penalizzati saranno altri. NEGREDO se e' vero 30 l avrei portato io a pedate a Valencia. Guidetti Aguero non sono prime punte??? Allora il calcio e' una materia che non conosco...su zucchini d accordo con te al 100%. Ps Emanuele sempre commenti sfiduciati o critici se non hai fiducia nella squadra per cui sembra che tu tifi be'....Pellegrini I trust

Anonimo ha detto...

Se Aguero non è una punta, io non so più nulla :D
Abbiamo tre punte in rosa, e ci siamo rafforzati in tutti gli altri reparti, ragazzi!
Siamo i campioni in carica eh!
PS: Non sono d'accordo con l'analisi sulla difesa: Tra mangala, nastasic e Kompany, abbiamo 3 giocatori che sarebbero titolari in qualunque squadra al mondo.
Ricordo a tutti che Mangala è un giocatore FORTEMENTE voluto da pellegrini, così come fu Fernandinho lo scorso anno, diamogli un po' di fiducia.

Lloyd

Marco D. ha detto...

Anch'io dispiaciuto per Micah e Alvarone, ma la concorrenza per il primo e i soldi presi per il secondo forse non potevano portare a conclusioni diverse. Per il resto anch'io mi aspettavo almeno un altro attaccante, anche se voci dicono David Villa a disposizione per un'eventuale necessità del club fino a fine anno(e poi c'è il mercato di riparazione).
Sul capitolo Falcao devo dire che mi sarebbe piaciuto però condivido la scelta di non cedere più a ingaggi assurdi. Abbiamo visto che fine hanno fatto Anzhi e Monaco con questa politica. Preferisco pensare che la società, oltre ad avere i soldi, abbia anche l'intelligenza di spenderli accortamente, affinchè l'impegno sia più duraturo possibile.
FPF: ti spiego io come funziona, se sei una squadra storicamente ricca puoi fare quel cazzo che vuoi, se sei una squadra emergente dai fastidio a meno che assieme ai giocatori non compri anche Platini.

Luca ha detto...

Quando avrei detto che Aguero non è una punta? Ho solo detto che io lo vedo più come seconda punta, cioè in un 4-2-3-1 lui starebbe bene appena dietro ad un Dzeko o un Negredo (che adesso non c'è più). Per quanto riguarda la difesa, in quali squadre Mangala, Nastasic e Kompany sarebbero titolari se Mangala è ancora un giovane da scoprire e Nastasic era stato dichiarato in vendita dall'allenatore stesso? Forse solo Kompany, se non è nella sua giornata storta.

Anonimo ha detto...

Luca, normalmente è Dzeko che gioca dietro al Kun :))
Non è una seconda punta! :P

In quali squadre non sarebbero titolari?

Togliendo Mangala, che è ancora tutto da scoprire, Nastasic - Kompany, esperienza internazionale a parte, e considerando uno stato di forma decente, cos'hanno meno di altre assodate coppie difensive?

Nastasic ha esordito al City a 19 anni contro il Real Madrid. Se non è un fuoriclasse lui ;)

MF ha detto...

grande Micah! :-(

Luca ha detto...

Dzeko seconda punta allora chiudo.

Prendendo come esempio il Chelsea, squadra con cui ci contenderemo il campionato, non credo che quei tre giocherebbero.

alakai ha detto...

Giocherebbero anche nel chelsea secondo me. City forte come il chelsea c'è la giocheremo fino alla fine. Ps se il nodo era l ingaggio ok sennò peccato

alakai ha detto...

E niente villa è diamogli fiducia se sta bene a Guidetti cazzo mica siamo in italia

setteblu ha detto...

"FPF: ti spiego io come funziona, se sei una squadra storicamente ricca puoi fare quel cazzo che vuoi, se sei una squadra emergente dai fastidio a meno che assieme ai giocatori non compri anche Platini.". LEGGENDARIA SPIEGAZIONE DELLE REGOLE DEL GPRW FINANZIARIO (Galliani, Platini, Rummenigge, Wenger)

setteblu ha detto...

@Luca: due domande:
1. Gestito male il caso Toure? Cosa avrebbero dovuto fare, regalarlo? 😳
2. Agüero non giocherebbe nel Chelsea? 😳😳😳😳😳

Luca ha detto...

@setteblu:
1. Tourè avremmo dovuto venderlo, anche per guadagnare un po' di soldi da spendere sul mercato.
2. Ma che commento hai letto? Si stava parlando di difensori, e secondo me nè Mangala nè Nastasic nè Kompany (forse lui sì) giocherebbero nel Chelsea, ma Aguero ci giocherebbe sicuramente se non fosse infortunato.

Secondo Premio ha detto...

vedere Tourè?
Per poi ceracare uno che assomiglia il più possibile a Tourè!
Dato che Pellegrini, su Tourè, c'ha costruito il gioco del City.
Non mi pare una cosa molto sensata.

Luca ha detto...

Se tu vuoi vedere ancora un giocatore che non ha più interesse per la maglia e che non mette impegno in campo, contento te. Io sono dell'idea che prima viene l'uomo e poi il calciatore.

setteblu ha detto...

@Luca
1. Per vendere Toure bisognava trovare un club con 50 milioni ed altri 10 (almeno) da dare al giocatore. Dopo bisognava sostituirlo. Parlare è un conto, agire è altra cosa e la storia di Falcao, ahinoi, insegna. Credo che non valgano i crediti del fantacalcio.
2. Scusa, ho letto male. In ogni caso Kompany giocherebbe nel Chelsea di sicuro...Mangala lo vedremo. Ciao!

Gianluca ha detto...

luca ahahah,mi vorresti dire che terry,cahill,zouma,christensen giocherebbero titolari nel city????ahahah,forse solo terry e cahill lotterebbe per la prima riserva,dai ragazzi non pensiamo sempre all'orto del vicino come il migliore...un saluto.

Secondo Premio ha detto...

e si...l'anno scorso invece, Yaya ci teneva forte alla maglia?!, poi quest'anno ancora non ha segnato da 35m, quindi: non mette impegno in campo!
Come persona non mi piace, e non mi piaceva manco prima, però io guardo le partite del City ed i processi alle intenzioni li lascio a Piccini.

Lele ha detto...

1) mi dispiace per Micah, capisco voglia giocare, Zaba non lo cambio con nessuno, tutto giusto ma a me dispiace lo stesso, senza farne colpe a nessuno
2) sono contento che sia rimasto Nastasic, per me è fortissimo, ho ancora negli occhi il suo esordio, spero che Manuel se ne convinca e ci punti
3) Negredo lo volle Manuel, per me ha fatto bene, ha avuto i suoi alti e bassi come tanti, ma ha fatto bene, molto, non ho proprio capito perchè sia stato scaricato così...senza che ci fosse un nuovo ingresso a giustificare l'operazione
4) il reparto è comunque un pò al limite per la premier e il girone di champions che ci attendono, data la fragilità di Jovetic e del Kun, c'è da incrociare le dita, anche se abbiamo già dimostrato di saper giocare e segnare gol a grappoli anche con una sola vera punta
5) a me il mercato non è piaciuto, si sono mossi diversi pezzi pregiati in giro per l'europa che mi pare davvero curioso che non siamo stati protagonisti di nessuna trattativa di rilievo
6) siamo i Campioni, e il ruolo degli inseguitori spetta agli altri, noi abbiamo i nostri valori, vediamo se altri sapranno batterci, se accadrà...chapeau

Citizen 89 ha detto...

Pur correndo il rischio di passare per il "solito italiano che legge la gazzetta" dico che il mercato del City non mi è piaciuto, o meglio, mi era piaciuto fino al 31/08.

La scelta di Caballero ci può stare perchè Hart ha dimostrato di avere dei periodi di "buio pesto", come anche l'acquisto di Mangala anche se continuo a dire che è stato strapagato.
Quello che non mi va giù è la cessione di Negredo. Sulla carta quattro punte sono sufficienti(ah! Su questo io appoggio Luca nel dire che abbiamo una sola PRIMA punta) ma la stagione passata non c'è stata partita in cui erano tutte a disposizione, penso che la dirigenza abbia corso un rischio troppo grande. Guidetti in sei mesi allo Stoke ha visto il campo con il contagocce, un motivo ci sarà.....

Staremo a vedere, anche perchè è facile esprimere giudizi da dietro un monitor senza sapere come sono andate realmente le trattative.

La giornata di ieri ha effetivamente fatto passare in secondo piano la cessione di una bandiera come Richards!
Ciao Micah, grazie per tutto l'amore che hai sempre dimostrato per questa maglia!

Per quanto riguarda il F.P.F, se non ho capito male, il limite di spesa di ogni società si calcola guardando il fatturato di essa (che come ben sapete è MOLTO diverso dall'utile), quindi la spiegazione data da Marco D. la ritengo corretta! :-))

Luca ha detto...

Gianluca Ivanovic dove lo lasci? Qui nessuno guarda all'erba del vicino, semplicemente ognuno esprime i suoi giudizi, e secondo me la difesa del Chelsea è migliore della nostra (basta vedere i numeri dello scorso anno).

Anonimo ha detto...

secondo me guidetti boyata sono rimasti perché sono prodotti del nostro settore giovanile e posso rientrare nelle liste uefa e Sinclair perché e inglese quindi un senso questo mercato c'e' visto il fpf abbiamo risparmiato cq su un ingaggio

Maxsince80 ha detto...

Si può anche non condividere le scelte di mercato, ma dare per scontato che esse, in quanto ritenute sbagliate a priori, producano risultati negativi certi in base alle presunte qualità dei giocatori in questione, no. Fernandinho docet!
Sarà forse per l'età, ma io ormai sono portato a pensare in termini relativi su tutto. Porto un'esempio: lo utd in precampionato le ha vinte tutte, iniziata la PL ha fatto solo due punti e con tanta fatica. Dove sta la verità? Sarà in grado Van Gaal di gestire al meglio ciò che gli hanno messo a disposizione? Non lo possiamo sapere con certezza, azzardare un pronostico senza dubbio, ma sempre con un po' di incertezza. Altra cosa sono le programmazioni aziendali, condite da investimenti a medio/lungo termine. Falcao ti può fare comodo nell'immediato, ma a lungo termine non è dato sapere. Alla fine potrebbe risultare solo un peso economico e stop. Pensate a Van Persie: primo anno strepitoso, secondo anno un disastro, fuori dalla CL e costo del giocatore sul groppone. Il nostro City, a mio parere, ha fatto degli investimenti ingenti nei primi tre anni per raggiungere livelli consoni alle aspirazione della proprietà, mettendo in grado la squadra di vincere e diventare appetibile per sponsor, giocatori di alto livello e tutto ciò che attiene al business calcistico ... poi, poi ha dato il via ad altre forme di investimento su base locale (straordinaria opera di infrastrutture per le giovanili e lo sport targato mancunian) e su quella mondiale (NYCFC - MelbourneCFC). A me un po' dispiace che di questo, tra di noi, se ne parli poco. Io penso che questo altro tipo di investimenti sia la chiave per dare stabilità, anche finanziaria, al club e garantire, in prospettiva, i livelli tecnici e di valori raggiunti già da alcuni anni.
Sull'informazione sportiva targata Italia, da tempo, ho ormai steso un pietoso velo. Mi informo solo attraverso i media inglesi. Non che siano esenti da pecche, gossip o che la tendenza alla "partigianeria" non ci sia. Io parto da alcune semplici e forse anche ingenue constatazioni: la gran Bretagna è una nazione dove si vive e, soprattutto, si pratica lo sport. Dove sui quotidiani spesso nelle prime pagine non si danno notizie di calcio, ma sono presenti altri sports. Dove non ci sono quotidiani sportivi, a differenza di un Paese, l'Italia, che ne ha ben tre/ quasi quattro.

setteblu ha detto...

@Lele Intanto ciao! È vero, probabilmente l'attacco è un po' al limite ma credo che non siamo stati attivi sui grandi nomi sia per il FFP sia perché ne siamo già pieni. Servono investimenti mirati e non spese schizofreniche oggi. I cugini di campagna hanno preso due grandissimi giocatori ma poi hanno sparato nel mucchio spendendo cifre comiche per giocatori tutti da verificare. Naturalmente senza che nessuno si preoccupi del FFP o s'indigni con levate di scudi o richiami all'etica (che come noto non appartiene nè a questi club aristocratici nè tanto meno alla loro flotta di servili accoliti).
@Citizen89 Concordo: fatico a considerare Guidetti un calciatore e condivido il dispiacere per il nostro Micah. Il FFP è una buffonata da basso impero.
@Maxsince80: che dirti, sono con te al 100.000%.

setteblu ha detto...

Per la cronaca: Guidetti è stato prestato al Celtic ma, per motivi amministrativi, i Bhoys non sono riusciti a completare l'operazione. La Scottish FA cercherà di chiedere all'UEFA una deroga. Come hanno fatto i Mastrociliegi per Falcao.

sceiccobianco ha detto...

ho scritto qualche post anonimamente nelle scorse settimane perchè non sapevo come firmarmi.
Secondo me Pellegrini potrebbe spostare Silva tra gli attaccanti come ha già fatto lo scorso anno, in qualche occasione. Guidetti non ha giocato nemmeno le amichevoli estive, il nostro mister gli ha preferito persino i ragazzini dell'accademy quindi non lo vede.
Sul mercato direi che abbiamo puntellato la rosa e allungato la panchina con buoni innesti, migliorando la nostra posizione in ottica FPF.
I rinnovi di massa sono una strategia intelligente per spalmare gli ammortamenti dei cartellini e "risparmiare" circa 15£ sul bilancio di questa stagione.
Su Yaya dico che lo vedo abbastanza bollito dal punto di vista atletico nonostante non sia vecchissimo, poi gioca con Nasri e Silva che non sono di certo 2 mezzofondisti e questo non aiuta; il povero "squid" Fernando dovrà correre per 4 quest'anno, a meno che si sposti Merlino in attacco favorendo cosi l'inserimento di Fernandinho sulla linea mediana per dare maggiore equilibrio

setteblu ha detto...

Ciao, intanto complimenti per il nickname…non male!

Su Guidetti ciò che dici è condivisibile e credo che non solo MP non lo veda visto che praticamente nessuno lo impiega da 3 stagioni abbondanti. Forse ha avuto qualche problema fisico di troppo.

Su Merlino può essere che tu abbia ragione ma c'è un problema: non segna mai o quasi. Spostarlo più avanti vorrebbe dire togliere alla squadra la principale fonte di "playmaking" ed inventiva per piazzarlo in un'area di campo dove non incide quasi mai.

Toure migliorerà il proprio rendimento - di sicuro - anche se è difficile aspettarsi altri 20 goal quest'anno. La soluzione dei Fernandi in mezzo al campo e Toure spostato avanti è molto affascinante (garantirebbe MOLTO più equilibrio) ma si scontra con le ristrettezze dell'organico a centrocampo: impiegare sempre questi tre giocatori significa avere il solo Lampard (e solo fino a gennaio) come ricambio. Ciò porterebbe molto probabilmente cali di forma e/o infortuni. Che dici?

sceiccobianco ha detto...

si, mi trovo d'accordo con la tua analisi. Nei periodi della stagione -come questo- dove la squadra non è al top, occorre mischiare un pò le carte: anche Nasri quando non è in forma è veramente abulico e Fernandinho serve come il pane

Luca ha detto...

Vi butto lì una domanda: secondo voi Jovetic e Aguero funzionano bene insieme? Intendo dire Jovetic seconda punta dietro ad Aguero prima punta.

setteblu ha detto...

Io li ho visti troppo poco insieme per poter esprimere un parere. Speriamo che stiano bene e che ci diano la possibilità di verificarne la compatibilità.

Anonimo ha detto...

Sulla carta sono la coppia perfetta :)

Denis80 ha detto...

Ho letto che Kompany non ha finito l'allenamento per un problema al polpaccio...

Marco D. ha detto...

Ho sentito che qualche anonimo non ha finito l'intero articolo perchè non sa leggere...

Alessandro Bevilacqua ha detto...

nessuno sa la lista per la chempions league dei nostri ragazzi?

Anonimo ha detto...

gembions ligg

setteblu ha detto...

@Denis80: ho letto ora che l'infortunio è lieve e non desta preoccupazioni. Sono stati già fatti gli esami.

diggio ha detto...

Ma invece si è più saputo qualcosa sull'infortunio di Fernando?!

setteblu ha detto...

Pare ritorni con l'Arsenal per fortuna.

Gianluca ha detto...

Ciao luca,vedi che ormai da anni Ivanovic è considerato un terzino destro quindi da confrontare con zabaleta e sagna per questo non ho fatto il suo nome:)e cmq avevano la miglior difesa ma non il miglior attacco.Ciao:)