19.10.14

BPL 8 City 4-1 Spurs


City: Hart, Sagna, Kompany, Demichelis, Clichy, Fernando (Toure 76), Lampard (Fernandinho 28), Navas, Silva (Jovetic 70), Milner, Agüero.
Spurs: Lloris, Rose, Dier, Kaboul, Fazio, Kapoue (Dembele 60), Mason (Vertonghen 70), Erikssen Chadli, Soldado, Lamela (Townsend 60).
Reti: Agüero 13, 20, 68, 75, Erikssen 15.
Arbitro: Jonathan Moss
Stadio: Etihad Stadium
Spettatori: 45541

Mostruosa prestazione del City ieri contro gli Spurs e sensazionale poker del Nostro Eroe Argentino, autore di una partita memorabile. Il Tottenham viene nuovamente spazzato via da un City in grande spolvero ed anche fortunato in alcuni momenti del match.


8 commenti:

Emanuele ha detto...

Io spendere due parole di elogio per joe hart che viene sempre criticato ma secondo me è un gran portiere tra i primi 5 al mondo che a volte sbaglia come tutti

Lloyd ha detto...

Secondo me Marco D. ha l'almanacco di ritorno al futuro :D

alakai ha detto...

Se Hart e uno dei primi 5 del mondo allora io posso giocare nel city��������

Marco D. ha detto...

Grazie Lloyd, ti giuro che se avessi l'almanacco vi farei diventare ricchi tutti, purtroppo per voi è in buona parte culo.

Lino1672 ha detto...

Da sempre stravedo per il Kun, dai tempi dell'Atletico, un attaccante vero, sicuramente unl dei 5 più forti al mondo.....mostruoso ieri per tecnics e carattere.

Marco D. ha detto...

Ogni modo, partita che non ha annoiato nessuno, occasioni come se piovessero, tanti errori, anche arbitrali se penso al nostro primo gol con probabile fuorigioco e loro rigore con fallo fuori area, ma tante belle cose, sopratutto sponda City.
Continuiamo così, e cominciamo da martedì

setteblu ha detto...

@Lloyd: battuta fantastica!

Denis80 ha detto...

Direi che tutti dobbiamo un bel 'grazie' al Barca per aver scelto il castoro squalificato e non il nostro Kun!