1.1.15

BPL 20 City 3-2 Sunderland


City: Caballero, Zabaleta, Demichelis, Mangala, Clichy, Fernandinho, Toure, Navas, Silva (Milner 90), Nasri (Kolarov 85), Jovetic (Lampard 70).
Sunderland: Pantilimon, Vergini (Coates 78), O'Shea, Brown, Jones, Rodwell, Buckley (Alvarez 65), Larsson, Jordi Gomez (Giaccherini 58), Johnson, Wickham.
Reti: Toure 57, Jovetic 66, Rodwell 68, Johnson 71 (rig), Lampard 73.
Arbitro: Chris Foy
Stadio: Etihad
Spettatori: 45.367

Il City ha battuto il Sunderland (3-2) grazie alle reti di Yaya Toure, Stevan Jovetic e Frankie Lampard e ha raggiunto temporaneamente il Chelsea in testa alla classifica. Le buone notizie non sono finite qui: almeno fino ad agosto non dovremo più incontrare il Sunderland, squadra che notoriamente ci è indigesta e che oggi si è confermata, con la ciliegina avvelenata dei goal degli ex: Jack Rodwell (ignobili e ridicole le sue parole su Manuel Pellegrini) ed Adam Johnson. Da notare anche una prestazione sopra le righe di Costel Pantilimon, autore di alcune parate quasi incredibili nel secondo tempo. Per la prima volta in questi anni siamo riusciti nell'incredibile impresa di fare sei punti contro i Gatti Neri. Di nome e di fatto.

Fatico a lamentarmi dei goal subiti e delle sofferenze: i ragazzi sono stati protagonisti di un dicembre sontuoso e sono un po' stanchi. Non è semplice mantenere ritmo e concentrazione con impegni così ravvicinati. Abbiamo staccato di nove punti i cugini di campagna e siamo pronti ad affrontare la seconda parte dell'inverno in piena corsa per il titolo.

Nel giorno della sua ufficiale conferma ad Eastlands, Frank Lampard ha firmato una vittoria importantissima con un goal magnifico di testa, sfiorando addirittura la tripletta nei pochi minuti giocati. Mangala e Fernandinho mi sono piaciuti molto e Willy Caballero si è mostrato all'altezza con due interventi decisivi nel corso della gara.

Yaya Toure ha giocato la sua ultima in campionato prima della partenza per la Coppa d'Africa ed ha siglato un goal mostruoso. Nel secondo tempo l'ivoriano ha spesso innescato le nostre azioni d'attacco e  la squadra ha creato almeno una mezza dozzina di palle goal. Yaya è al sesto goal nelle ultime otto partite: peccato debba partire.

Grande City e Buon 2015 a tutti noi!


15 commenti:

lucaluca88 ha detto...

Classica partita di fine dicembre/inizio gennaio: la squadra è fisicamente e psicologicamente stanca e oggi si è visto. Come nella partita con il Burnley di qualche giorno fa, ci siamo fatti rimontare di due gol (hanno segnato due ex, tra l'altro), cosa che non deve più succedere, soprattutto se si gioca in casa. Alla fine però la classica zampata del fuoriclasse ha risolto il match in nostro favore. Avere Frank Lampard per tutto il resto del campionato è un'ottima notizia, anche se dalle parti di New York non sembrano averla presa troppo bene (speriamo non ci siano problemi con loro), mentre è un peccato perdere un Tourè in forma. Fortunatamente nel weekend si gioca la FA Cup e non di nuovo il campionato. Testa allo Sheffield Wednesday, e guai a sottovalutarlo, poi dal 10 si riprende con le partite difficili.

P.S: Cosa ha detto Rodwell di Pellegrini?

setteblu ha detto...

Che gli ha fatto perdere il Mondiale. Considerato che era sempre rotto ed indisponibile, sono parole scandalose.

alakai ha detto...

Una curiosità dario ma il city quanto può spendere realmente a gennaio?

setteblu ha detto...

Poco, credo. Non so esattamente se abbiamo margini di azione per giocatori di alto livello. Speriamo non Bony...

Noodles Matteo ha detto...

Però una squadra stanca che crea 10 palle gol, + 3 gol......

Noodles Matteo ha detto...

Un saluto veloce.....devo andare a comprare sul sito degli Spurs la maglia n.18!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH!!!!!!!!!!!! Ora però genio Mou andrà in sala stampa e metterà la pressione su di lui, per lasciare tranquillo il gruppo. Una delle sue tante carte nascoste!!! Però questo primo dell'anno 2015....meglio che due pugni in bocca!!!

alakai ha detto...

Un buffone peccato il chelsea non mi sta neanche antipatico però ha scelto un personaggio che non onora il calcio. Vorrei tanto un Lavezzi o un Cavani x le feste magari cedendo qualcuno ma credo che il city rimarrà così però magari un prestito......

setteblu ha detto...

Capisco Cavani ma Lavezzi è meglio dei nostri? Pellegrini ha confermato che il nostro sarà un mercato tranquillo…"grazie all'UEFA".

lucaluca88 ha detto...

Chi vince il primo dell'anno vince tutto l'anno...

alakai ha detto...

Forse ha più gol di nasri Navas e minler ma Cavani sarebbe meglio

tirzan13 ha detto...

Sto con alakai tutta la vita. Cavano è l unico che prenderei e che, per me, può fare la differenza.
NOODLES per me un xxxL grazie!!!
Buon anno citizens

setteblu ha detto...

Ragazzi, è praticamente impossibile che il PSG ceda Cavani al City...

lucaluca88 ha detto...

Tra l'altro non credo che, con le regole di quella stupidaggine del FFP, possiamo presentarci dal PSG offrendo 60 milioni per prendere Cavani (cifra minima per cui i francesi lo venderebbero, credo).

tirzan13 ha detto...

Se non sbaglio hanno punito noi e loro giusto ? Magari ce lo prestano oppure lo scambiamo con yaya che non vuole più restare...... Vedremo sognare non costa nulla e il matador è un bel sogno

setteblu ha detto...

Sì, è un bel sogno ma io non scambierei Toure in prestito proprio adesso che si è ripreso. Abbiamo bisogno di un attaccante ma credo sia impensabile fare un colpo "alla Cavani" a gennaio con le limitazioni UEFA sia in termini di spesa che di numero di giocatori impiegabile. Aggiungo: Cavani non potrebbe giocare in Champions.