2.1.15

Citizen, di Manchester!


  
 “Il Manchester City conferma che il contratto di Frank Lampard è stato esteso fino alla fine della stagione, consentendo al giocatore di partecipare sia agli incontri nazionali che europei.” 
 
Con questo breve comunicato la società ha reso noto il prolungamento del contratto di Lampard. All’annuncio non è stata data molta risonanza, probabilmente perché il posticipo della partenza per gli Stati Uniti di Frank non è stato gradito dagli abbonati del New York City Football Club. Conciliante invece la dichiarazione di Claudio Reyna, Director of Football della neonata franchigia americana: "Frank è una stella, non è una sorpresa che il Manchester City sia soddisfatto delle sue prestazioni. Lui non vede l'ora di venire a New York e sarà a disposizione non appena saranno terminati i suoi impegni in Inghilterra. Arriverà dopo aver giocato ai massimi livelli." L’operazione non ha destato molte sorprese visto che le due società condividono la stessa proprietà.

Sicuramente Manuel ha tirato un sospiro di sollievo, visto che dovrà rinunciare per qualche settimana a Yaya impegnato con la nazionale ivoriana nella Coppa d’Africa. Lampard ha già fatto valere la sua classe segnando 7 goal in 18 incontri, nonostante sia partito spesso dalla panchina. Sicuramente nei prossimi 2 mesi troverà più spazio. Grazie per essere restato Frank. Aiutaci ad arrivare davanti al tuo Chelsea.
  

11 commenti:

setteblu ha detto...

Frankie potrebbe davvero essere determinante. La sua classe e la sua esperienza saranno fondamentali. Questa è una grande operazione.

alakai ha detto...

100%

Lloyd ha detto...

Sarà di certo il più grande colpo del mercato invernale!
Speriamo arrivi qualcuno tipo Kane! (Ma è così assurdo? Con una 20ina di mln porti a casa un giovane talento, con sicuramente ampi margini, anzichè spenderne 30 per la fotocopia di Alvarone dato via tra l'altro per la stessa cifra e che già ti ha dato garanzie di continuità)..

Alessandro Gritti ha detto...

Adesso come adesso il Tottenham non venderà mai Kane purtroppo.
Vendendo Sinclair e Nastasic, e stiamo sicuri che li vendono, abbiamo circa 30 milioni da spendere. A me piacerebbe un sacco uno tra Isco e Reus.

Kuspide ha detto...

E pensare che Reus ha una clausola rescissoria di 25 milioni!

Kuspide ha detto...

E pensare che Reus ha una clausola rescissoria di 25 milioni!

lucaluca88 ha detto...

Reus ha una clausola rescissoria di 26 milioni e mezzo, ma sembra essere già promesso al Real Madrid. Isco sarebbe più fattibile ma comunque i costi sono maggiori, se ne riparlerà in estate. In questo mercato di riparazione dovrebbe arrivare soltanto un attaccante di livello medio (alla Bony, per intenderci) per coprire il buco degli infortunati. Il vero colpo, come ha detto anche Lloyd, è avere trattenuto Lampard fino a giugno.

Alessandro Gritti ha detto...

Reus libera Isco, 30 milioni e ce lo danno sicuro.
Io Bony non lo prenderei mai: sarebbe il classico giocatore mediocre strapagato in un momento di relativa emergenza. Relativa perché fra 2 settimane avremo tutti e 3 gli attaccanti disponibili e perché col falso nueve abbiamo fatto 3 goal a partita.

setteblu ha detto...

Concordo con Alessandro su Bony. 100%. Su Reus e Isco non saprei invece.

Lloyd ha detto...

Isco sarebbe perfetto. Pupillo di Pellegrini, giovane, forte e già affermato, così come Pogba per l'anno passato, miglior giovane di due anni fa.. Insomma, sarebbe un gran bel colpaccio, ma dubito che il Real Madrid possa pensare di privarsene, sopratutto a Gennaio..

Noodles Matteo ha detto...

Onorati di avere Frank Lampard per la stagione intera. Ogni volta che decide una partita, e l'ha già fatto abbastanza, penso alla faccia di genio mou, che dispensa indifferenza ma soffre come una bestia. "Ancora lui!!" si lascio scappare a telecamere spente, dopo aver appreso del gol vincente a Leicester.