14.3.15

Burnley 1-0 City



Burnley: Heaton, Trippier, Shackell, Duff, Mee, Barnes, Arfield, Jones, Boyd; Ings (Reid 90+3), Vokes (Ward 87)
City: Hart, Zabaleta, Kompany, Demichelis, Clichy, Navas, Fernandinho, Yaya Toure (Lampard 81), Silva (Jovetic 74), Dzeko (Bony 63), Aguero
Marcatori: Boyd 61
Ammoniti: Duff, Mee, Demichelis
Arbitro: Andre Marriner
Stadio: Turf Moor
Spettatori: 21.216



3 commenti:

Noodles Matteo ha detto...

Lo sguardo di Manuel Pellegrini vale più di ogni commento. Penso che una non qualificazione alla prossima CL sia dal punto di vista economico disastrosa, ma meno denaro potrebbe far si che la proprietà inizi a prendere sul serio il fatto di inserire nell'organismo tecnico persone competenti. Perché di cazzoni che buttano soldi dalla finestra.....anche basta. Capitolo Bony. ....è presto per giudicare, ma l'impatto è disastroso. Mangala docet.

Noodles Matteo ha detto...

Organismo......ehm......si dice organigramma.

setteblu ha detto...

Bony si rivelerà certamente meglio di Cristiano Ronaldo ma per ora è l'ennesimo "buon" giocatore pagato il doppio di ciò che finora ha dimostrato di valere. Un altro colpaccio del fenomenale Txiki.