20.4.15

BPL 33 City 2-0 West Ham United


City: Hart, Zabaleta, Mangala, Demichelis, Kolarov, Fernando, Lampard (Fernandinho 88), Navas, Toure, Silva (Nasri 75), Aguero (Dzeko 91).
WHU: Adrian, Reid, Collins, Jenkinson, Cresswell, Song (Jarvis 66), Downing, Noble, Kouyate, Cole (Nolan 66), Valencia.
Reti: Collins autogol 18, Aguero 66.
Arbitro: A. Taylor
Stadio: Etihad
Spettatori: 45.041

E così il nostro Diggio torna dalla Vecchia Albione con una vittoria e certamente un'emozione indimenticabile. Ci faremo raccontare da lui stesso la sua giornata. I blues hanno vinto una partita importante (ma non troppo) contro gli hammers con due reti nella prima frazione di gioco.

Un'altra buona notizia: David Silva non si è rotto lo zigomo come ieri poteva sembrare. Lo spagnolo ha già "twittato" di essere tornato a casa senza frattura. 

Il City mantiene 7 punti di vantaggio sul Liverpool (ieri orrendamente eliminato dal Villa in semifinale di coppa a Wembley) con una gara giocata in più. Se questi sono i reds mi sento di dire che sarà quasi impossibile scendere al di sotto del quarto posto. 

L'Arsenal (una gara in meno) e lo United sono lì ad un passo: vediamo che succederà nelle restanti cinque partite di Premier.




5 commenti:

Noodles Matteo ha detto...

Memorabile autorete di Collins. Roba da lustarsi gli occhi. In serata, Mexes "il bestione" lo surclassa con una genialità da far impallidire Richard Dunne. Ma un arbitro irresponsabile ed incosciente gli nega l'ingresso fra gli indimenticabili!😁😁😁

diggio 92 ha detto...

Eccomi ragazzi, sono rientrato ieri sera. Confermo quello che mi avevate detto, è stata una grandissima emozione entrare allo stadio e vedere i giocatori da cosi vicino, la partita in se per se non è stata entusiasmante in quanto il city ha controllato il match abbastanza agevolmente ma è stata sicuramente una giornata indimenticabile. Uscendo dallo stadio sentivo gia dentro di me l'amarezza pensando tra chissà quanto potrò tornare a vedere il nostro city. La giornata è stata soleggiata e anche questo ha reso tutto molto più godibile, bello vedere tanti bambini allo stadio, il bambino affianco a me insieme al padre erano increduli vedendomi cantare quasi tutti i cori (è vero come dicevate che allo stadio sono abbastanza fiacchi nell'incitare la squadra) e vedendo il mio attaccamento alla squadra nonostante vedessero che fossi "straniero"...E' stata davvero una giornata INDIMENTICABILE, tornerò sicuramente al più presto!!!
Ovviamente non potevo non comprare la maglia del nostro kun aguero ssl...

diggio 92 ha detto...

Ringrazio tutti per i bei messaggi...sarebbe stata sicuramente un'altra cosa vederla li tutti insieme....anche se quest'anno non si vince niente è stato comunque fantastico poter vedere il city dal vivo, l'amore per una squadra si capisce anche in queste occasioni...gia mi manca l'etihad con i suoi tifosi e con gli 11 vestiti di celeste!!

Lloyd ha detto...

Posso dire che, nonostante non giustifichi nulla, lo strapotere di Barcellone e Bayern quest'anno ridimensiona almeno un poco lo schifo dell' Europa?

Sono convinto che se avessimo incontrato il PSG, avremmo detto la nostra, non abbiamo nulla di meno del Chelsea, se non le palle.

setteblu ha detto...

Se non le palle. Non è una differenza da poco.