15.4.15

Sul mercato




Ufficiale: Jurgen Klopp non sarà più l'allenatore del Borussia Dortmund a partire dal 1 luglio 2015. Lo ha comunicato in una conferenza stampa alle 13.30 di oggi. Klopp aveva rinnovato il suo contratto giusto poche settimane fa. Evidentemente qualcosa è cambiato, e anche se lui dice di no, quel qualcosa è l'accordo con un altro club. 

Queste le sue dichiarazioni: "Ho sempre detto che nel momento in cui mi sarei accorto di non essere più la guida perfetta per questo club straordinario avrei preso questa decisione. Ho scelto di annunciare tutto in questo momento perché negli anni scorsi sono state fatte delle scelte da alcuni giocatori che non hanno dato il tempo di reagire. Credo che questa sia la cosa giusta da fare, questo club merita di essere allenato al 100% dall'uomo giusto. Non sono stanco e posso dire di non avere contatti con altri club; non ho intenzione di rimanere fermo un anno; l'ultimo desiderio che ho con questo club è quello di raggiungere una buona posizione in classifica. Non ho avuto alcun problema con i miei giocatori, credo che il Borussia Dortmund abbia bisogno di un cambiamento. Arriva un momento in cui bisogna iniziare a preparare la stagione seguente ed è per questo che ho voluto comunicare questa decisione ora. Abbiamo ancora molto lavoro da fare e ora che tutti sanno questa novità possono concentrarsi sugli ultimi impegni della stagione. Il BVB merita di tornare di nuovo in alto e non solo di essere ricordato per il suo glorioso passato "



19 commenti:

Alessandro Bevilacqua ha detto...

mai piaciuto.

Un conto crescere con dei giocatori e crescere con loro.
un conto arrivare in alto allenando una squadra di caratura...

Mah, spero proprio di no.
Men che meno Benitez, ricordiamolo uno che ha perso il campionato con Gerrard e Torres al massimo del rendimento.
Ha vinto altro a livello europeo, ma non lo so... non mi convince

MCTID

setteblu ha detto...

Fidatevi di me: quasi sempre sono le società a rendere grandi gli allenatori. Le eccezioni (Guardiola, Mou, Carletto, il Cholo) arrivano, vincono ma quando vanno via quei club tornano alla propria dimensione. Vincente o mediocre. Purtroppo la nostra società è un disastro. A me Klopp piace. Benitez NO.

The Blue Mooners ha detto...

Forse è vero ma l'ingaggio di un allenatore di livello sicuramente può aiutare una società a colamare certe lacune, impostare un certo tipo di lavoro, "insegnare" in un certo senso alla dirigenze qualcosa di calcio.

The Blue Mooners ha detto...

Secondo me dimentichiamo ad esempio che gli acquisti plurimilionari fatti da gianni e pinotto negli ultimi due anni sono stati certamente concordati col mister.

Emanuele ha detto...

Io se dovessi scegliere il più adatto a far crescere la nostra squadra vorrei Ancelotti ma tra benitez, sa bella e klopp quest'ultimo mi va più che bene

Noodles Matteo ha detto...

Klopp grande incognita lontano da Dortmund. Spero Ancelotti, ma la vedo altamente improbabile. Altri nomi che si sentono in giro....mi fanno accapponare la pelle. Benitez su tutti.

Lino1672 ha detto...

Io vorrei Ancelotti ,in alternativa Koll potrebbe andare bene.
Benitez no.

Lino1672 ha detto...

Klop!
Sto t9!

Lloyd ha detto...

Io vado controcorrente, e nonostante apprezzerei certamente Klopp, e nei miei sogni più reconditi veda Ancelotti o Guardiola, penso che Benitez sarebbe un ottimo allenatore.

Si sta parlando comunque di uno degli allenatori con più trofei internazionali, e con uno dei palmares più ampi che ci sia in circolazione.

Meglio certamente di un inesperto Mihajlovic o (Dio ce ne scampi) un Murigno.

Denis80 ha detto...

A me Benitez non piace proprio, nemmeno come persona, sempre colpa degli altri e mai della sua squadra. Klopp oltre ad essermi molto simpatico credo riesca a dare alla squadra una grande grinta e ha dimostrato di riuscire a trovare la 'chimica' giusta in una squadra, pur senza avere chissà quali nomi in rosa.

Denis80 ha detto...

A me Benitez non piace proprio, nemmeno come persona, sempre colpa degli altri e mai della sua squadra. Klopp oltre ad essermi molto simpatico credo riesca a dare alla squadra una grande grinta e ha dimostrato di riuscire a trovare la 'chimica' giusta in una squadra, pur senza avere chissà quali nomi in rosa.

Lele ha detto...

Io dico Klopp magari.
Mi piace molto, gioca a calcio e gioca molto bene, il suo Borussia aggrediva correva e segnava che era un piacere. Posto che Carletto e Pep sono sul tetto del mondo, fra gli altri ce ne sono tanti che mi piacciono, anche affettivamente, come Simeone, ma il gioco che ho visto fare a Klopp non l'ho visto altrove.

alakai ha detto...

Guardiola e stato scelto dal duo spagnolo.che ora ci guida....a Cesare quel che è di Cesare. Speriamo che il Bayer venga eliminato e venga da noi. Ancelotti cmq sempre il numero uno in assoluto su tutti. Klopp vada al mainz

Lele ha detto...

Guardiola è andato di persona dal presidente eletto a dirgli "non hai le palle di darmi la panchina"

Lele ha detto...

Guardiola è andato di persona dal presidente eletto a dirgli "non hai le palle di darmi la panchina"

alakai ha detto...

Allora se basta così poco vado subito dallo sceicco il patentino di prima lo tengo. Mi faranno fare un corso x il master. A parte le battute non credo che basti così poco però magari hai ragione guardiola però a più volte ringraziato soriano e l altro x l opportunità sarà come dici tu

setteblu ha detto...

Ragazzi, faccio notare che il Barca è un super club INDIPENDENTEMENTE dagli uomini che ci lavorano in un dato periodo.
Guardiola è stato uno dei migliori di sempre ed ha allenato uno dei gruppi di calciatori più incredibili della storia.
MA…
…il tanto vituperato Luis Enrique sta facendo una grande stagione in Catalogna, lottando per vincere come sempre.
Quindi: alcuni uomini spiccano chiaramente per valori ma se il club è forte, passano gli allenatori, passano Gianni e Pinotto, passano i presidenti ma si continua a vincere.

Kuspide ha detto...

Vero, ma il tata martino non ha vinto nulla.

Kuspide ha detto...

Vero, ma il tata martino non ha vinto nulla.