3.5.15

BPL 35 Spurs 0-1 City


Spurs: Lloris, Dier, Fazio, Vertonghen, Rose, Bentaleb, Mason (Paulinho 70), Chadli (Adebayor 84), Eriksen (Soldado 58), Lamela, Kane,
City: Hart, Zabaleta, Demichelis, Mangala, Kolarov, Fernandihno, Fernando, Milner, Lampard (Nasri 72, Bony 76), Silva, Aguero (Boyata 89).
Reti: Aguero 29
Arbitro: A. Marriner
Stadio: White Hart Lane
Spettatori: 35,786

Sergio Aguero ha firmato la vittoria di oggi pomeriggio a White Hart Lane (1-0). I tre punti sembrano consegnarci un posto diretto in Champions League per l'anno prossimo e devo dire che la cosa mi sorprende, soprattutto alla luce del risultato dell'ultimo derby. I blues giocheranno due partite in casa (QPR e Southampton) con la parentesi dell'ultima trasferta stagionale in Galles contro lo Swansea.

Nelle ultime gare il City ha mostrato lampi di quella determinazione che è mancata in buona parte di stagione. Oggi Joe Hart ha disputato un'altra ottima prova (ottima stagione, la sua), David Silva ha giocato alla grande ed il Kun si è dimostrato il solito implacabile bomber.

Sinceramente non mi aspettavo questa vittoria; per questo è particolarmente ben accetta, anche alla luce della sconfitta dei rivali cittadini. Speriamo di chiudere in bellezza una stagione deludente rispetto alle premesse.


5 commenti:

Emanuele ha detto...

Spero che l anno prossimo la champions sia giocata con il kun che continuamente mi chiedo che ci faccia in squadra anche perche ho sentito varie voci di mercato che lo vorrebbero fuori dai citizen ma soprattutto spero vivamente che la giocheremo senza pellegrini che a mio parere oggi ha fatto l ennesima pellegrinata mettendo in campi nasri che non era in condizione e si vedeva benissimo nel riscaldamento

Emanuele ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Noodles Matteo ha detto...

Sorprendente e piacevole vittoria su un campo una volta stregato. Le ultime sconcertanti prestazioni, vittorie comprese, non lasciavano presagire nulla di buono. Invece la squadra h ritrovato oggi pomeriggio unità d' intenti e compattezza, vincendo con merito grazie all'ennesimo gol del Kun agli Spurs.Una nota di merito per Joe Hart, autore di un'altra prova superlativa. Deve essere chiaro che lui, con questa deludente stagione, non c'entra un fico secco. La vittoria nel derby è stata devastante per i nostri cuginetti di campagna. Talmente erano disabituati, che gli ha dato alla testa. 0 punti in 3 partite per loro, 9 per noi, e terzo posto con qualificazione diretta in CL ormai in cassaforte. Una curiosità....ma il fenomeno che ha fatto capolino nel Blog nel post derby dopo più di un anno di assenza.....non torna proprio più più più???

Alessandro Bevilacqua ha detto...

ennesima prestazione scandalosa del duo Mangala-demichelis...
Gli Spurs veramente pochissima cosa, mi aspettavo di meglio da loro.
Il Kun in grandissima forma, sembra essersi ripreso da tutti gli acciacchi vari che si trascina dal mondiale brasiliano...

Per i cuginastri, consiglio di tenere sott'occhio i Reds... 4 punti di distacco, 3 partite al termine e 12 punti in ballo... ;-)

MCTID

Citizen 89 ha detto...

Vittoria inaspettata anche per me, e per questo molto più bella.
Sono d'accordo con il post di setteblu, ieri si sono riviste tante belle cose che fanno aumentare il rimpianto per questa stagione deludente.

Ottimi Hart, il solito Kun e la diga Fernando-Fernandinho. Pessimo come al solito Demichelis e il pensiero che abbia rinnovato mi manda in depressione.

Ma li vogliamo fare i complimenti al Chelsea per il suo titolo???? Ma anche no...........