10.6.15

Volevo solo giocare a calcio




"So che ci sono dei contatti non ufficiali ma lo ribadisco a tutti: chiunque abbia davvero intenzione di concludere qualcosa deve rivolgersi al Wolfsburg, non a me. Ho sempre avuto intenzione di parlare prima con il mio club appena la stagione fosse finita, e per me la stagione non è ancora finita. Non ho nessuna fretta di dedicarmi a queste faccende e sono determinato a gestirla in questo modo anche se so bene che ci sono molti "rumors" e i giornali scrivono un sacco di cose, al riguardo.

E' stata una stagione fantastica per me. La cosa che mi da maggiore soddisfazione è il fatto di aver giocato praticamente tutte le partite, ne ho saltata solo una. Il mio periodo al Chelsea non è stato negativo. Tutti ne parlano come di un periodo negativo ma in realtà ho solamente deciso che non mi andava di rimanere in un club a quelle condizioni. Preferivo giocare a calcio, e questo è quello che ho fatto."

Queste le dichiarazioni del giovane centrocampista del Wolfsburg e della nazionale Belga Kevin De Bruyne, autore quest'anno di una stagione stellare con 15 reti e 25 assist all'attivo in tutte le competizioni. Numeri che hanno suscitato l'interesse di parecchi club europei, tra i quali ci saremmo anche noi...



4 commenti:

Lloyd ha detto...

Credo che le reti e gli assist siano invertiti! :D

In ogni caso, sarebbe un grandissimo acquisto, ma non sono sicuro che il City abbia il carisma per attrarlo a se.. Spero di sì!

The Blue Mooners ha detto...

ops! grazie Lloyd!

Alessandro Bevilacqua ha detto...

Mi viene da ridere...
Inserire nella stessa frase "Chelsea" + "preferivo giocare a calcio" + "non mi andava di rimanere" è abbastanza offensivo ;-)
Chissà cosa ne pensa il guidatore di bus...
;-)

MCTID

PS: comunque sia, può essere un acquisto in prospettiva da crescere con mestiere. Che sia decisivo da subito non lo credo.

Denis80 ha detto...

Io penserei prima a un centrale e a un terzino sinistro, ma de bruyne è davvero forte! Ma avrebbe senso prenderlo solo nel caso di una rifondazione della rosa secondo me