3.7.15

Il mercato si sblocca?


La gentile e nobile Uefa ha dato il permesso oggi al City di fare le proprie scelte sul mercato estivo, cancellando le restrizioni. Inoltre, la società avrà la possibilità di nominare una rosa di 25 giocatori per la Champions League.

Se nella scorsa stagione europea Manuel Pellegrini fu costretto a scegliere i calciatori in una rosa di 21 uomini e a "limitare" le spese di mercato a £49 milioni (come saldo totale), da oggi il club avrà la possibilità effettiva di perfezionare le trattative in entrata. Questa non è necessariamente una buona notizia.

Txiki Begiristain sta lavorando per portare a Carrington Paul Pogba, Kevin De Bruyne e Raheem Sterling. Io credo che l'arrivo del francese sia sostanzialmente impossibile per almeno due motivi: il centrocampista della Juventus è uno dei giocatori più ambiti e costosi del mondo, è seguito da vicino dal club campione di tutto e ciò rende difficilissima la trattativa. In più, non è mai successo che il City abbia strappato un calciatore di quel livello ad un club rivale, sia esso il Real Madrid, il Barca o altri.

Kevin de Bruyne è considerato un grande prospetto, gioca come "playmaker" dietro la punta (o le punte) e costa tantissimi soldi. Qualcuno me ne parla molto bene ma noi abbiamo Merlino e Samir Nasri che, fino a prova contraria, sarà molto difficile vendere. Aggiungiamo Jesus Navas come laterale, aggiungiamo addirittura il Kun che in quella zona di campo agisce a supporto di Edin Dzeko quando MP decide di schierare una formazione molto offensiva. E non voglio nemmeno nominare quel disastro tecnico-finanziario montenegrino che sapete. 

Potrei nominare però l'altro grande obiettivo: Raheem Sterling. Il Liverpool ha rinunciato a due offerte (30 e poi 40 milioni). Si legge che il City ne offrirebbe addirittura 50 per comprare un giocatore sì forte, sì inglese e quindi home grown ma discretamente fuori mercato rispetto al suo valore e soprattutto rispetto alle effettive esigenze tattiche della squadra. 

Quanti fantasisti-mezze punte-trequartisti vogliamo avere in squadra? 

Il City ha bisogno di un centrale di centrocampo - forte - perchè al momento, uscito Frankie Lampard, ha in rosa Yaya Toure ed i Fernandi. E non solo un centrale: chi prenderà il posto del poliedrico James Milner?

Il City ha bisogno di un centrale difensivo - forte - perchè Demichelis, Kompany, Denayer e Mangala non costituiscono un pacchetto degno di una squadra delle nostre ambizioni. Anche un nuovo terzino sinistro non guasterebbe, direi.

E' probabile che non sia semplice migliorare questa squadra, data la situazione generale. La rosa per la Premier deve avere 17 giocatori "stranieri" ed almeno 8 home grown. Oggi il City non potrebbe acquistare senza prima vendere giocatori non nati o cresciuti in Inghilterra. Per questo motivo si parla insistentemente di Fabian Delph dell'Aston Villa: la cifra richiesta dal club di Birmingham è di 8 milioni. Potrebbe essere un ottimo affare. Anche se non coprirebbe le nostre "lacune" in rosa.

Per finire, la Premier League ha comunicato alcune variazioni nel calendario causa tv; ecco l'elenco che ci riguarda:

Lunedì 10/8 ore 21 WBA v City
Domenica 16/08 ore 17 City v Chelsea
Domenica 23/08 ore 17 Everton v City
Sabato 19/09 ore 18,30 City v West Ham
Sabato 26/09 ore 13,45 Spurs v City



28 commenti:

Lele ha detto...

Condivido le valutazione e le perplessità.
Se il Barça è su Pogba, impossibile prenderlo, anche se sarebbe il miglior compagno di reparto/erede di Yaya, e tecnicamente lo vedo meglio in premier piuttosto che in Spagna. Ma il Barça è il Barça, difficile dire no.
De Bruyne è forte forte, Sterling piace a tutti, però al di là del costo, è vero...perchè nomi in quei ruoli? E chi sarà il nostro numero 9? Resta Dzeko? Vogliamo che resti o vorremmo migliorare lì? Per non parlare della difesa.
Per carità siamo solo al 3 luglio, dal FFP usciamo ora, e finora parliamo di voci e articoli di giornale (che ricordiamolo, qualcosa devono comunque scrivere) ma ho una brutta sensazione: mi sembra sia tutto un pò affidato alla casualità, a cominciare dalla presenza del Manager che io ritengo dipendere quasi esclusivamente dalla non possibilità di trovare un sostituto (da Ancelotti a Klopp a Simeone etc...). Magari sbaglio ma mi pare che MP sia ancora lì più per caso che per effettiva scelta. E questa cosa non mi piace. Spero che il mercato non rifletta questa che, ripeto, è solo una sensazione. Altrimenti la stagione comincerebbe con un assetto troppo instabile, che non è il massimo visto che quella appena conclusa a me non è piaciuta affatto.

Lloyd ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Lloyd ha detto...

Io non credo che arriverà nessuno di serio.
DeBruyne va preso, e chissenefrega degli altri fantasisti. Ciò non toglie che la squadra sia facile da migliorare, dov'è debole si sa. Io non venderei mai Dzeko, comunque uno tra gli attaccanti più completi, comprerei un difensore centrale (Hummels praticamente libero?) un centrocampista centrale (Wistel?), DeBruyne per iniziare a sostituire Merlino e ce la si gioca..

Lloyd ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
alakai ha detto...

Io invece punterei sul duo argentino higuain otamendi più de bruyne o witsel però sono chiacchiere da bar. E non penso che la società 2 volte campione d inghilterra sia affidata al caso tutti sbagliano o alcuni campioni falliscono vedi falcao quadrado lo stesso balotelli che fenomeno non sarà ma neanche così blocco come ai reds soldado ecc ecc abbiamo sempre secondo me il difetto di vedere il bicchiere mezzo vuoto. Per il cileno...certo che ha fatto male l anno scorso ma il primo anno che ha vinto titolo e coppa? Vediamo nel anno della verità o forse aspettano guardiola chi lo sa io avrei cambiato ma magari merita un altra possibilità. Dzeko? Vero completo ma ho la sensazione che non conta mai quando le cose si mettono male io x higuain lo cambierei. Io do fiducia alla proprietà speriamo non venga smentito

Emanuele ha detto...

Io gli acquisti li farei più a centrocampo ma un attaccante giovane (berahino si era parlato e andrebbe bene) per sostituire dzeko e jovetic partenti andrebbe preso. Invece sulla difesa dopo i commenti orribili io mi aspetto molto sopratutto da kompany che l anno scorso non ha raggiunto i suoi livelli e mangala che ormai ha trascorso un anno da adattamento e dovrebbe dare il meglio di se. Se fossi la dirigenza in difesa non comprerei centrali ma solo due terzini: uno destro e l altro sinistro

Marco D. ha detto...

Concordo sul fatto che a noi manca un vero "numero 9". Se nomi come Pogba fanno gola è altrettanto vero che dipendesse da me spenderei gli 80/90 milioni spalmati in 3 giocatori, uno per reparto, al centro della difesa, del centrocampo e dell'attacco. E credo che con quella cifra non si prendano rincalzi.
Se poi arriva qualche giovane scommessa ben venga, soprattutto a cifre decenti...

setteblu ha detto...

100% Marco. Di certo continuare a spendere 50 milioni o simili per dei trequartisti è un'idiozia.
Sterling e De Bruyne costerebbero tra 80 e 90 milioni in tutto: vi pare normale?
Si possono spendere 90 milioni così e poi magari ritrovarci Demichelis titolare o Fernando Reges se a Toure viene la febbre?

Lino1672 ha detto...

Io prenderei Delph e venderei Dzeko ,che è un gran bel attaccante ,solo avessi già in mano Higuain o Benzema.
Io sono un ammiratore di Sterling quindi lo prenderei al volo.
È vero che ci manca un centrale e Hummels sarebbe perfetto è potremmo fare il salto di qualità anche nel reparto arretrato.
Pogba è fortissimo ma lo lascerei andare, spendendo qualcosina di meno si possono trovare fior di giocatori (Verratti, Vidal).
De Brune lo acquisterei al posto di Jovetic.

lucaluca88 ha detto...

Marco, spalmando i 90 milioni su tre giocatori vorrebbe dire prenderne tre a 30, e a quelle cifre ormai non si trovano più i campioni. Secondo me quei soldi vanno spesi tutti per Pogba.

Noodles Matteo ha detto...

Gianni & Pinotto compreranno Higuain solo per fargli tirare i rigori.

alakai ha detto...

Ah ah ah questa e bellina rigori sta ufficiale....neanche tevez le batte così a cazzo

alakai ha detto...

Ah ah ah questa e bellina rigori sta ufficiale....neanche tevez le batte così a cazzo

setteblu ha detto...

Luca, come ripeto spesso in questi casi, ti ricordo che la Lazio ha comprato Stefan de Vrij per una cifra intorno agli 8 milioni di euro. Non è un fenomeno forse (ne vedi molti in difesa al City?) ma è stato il miglior difensore del mondiale, ha 22/23 anni ed è in continuo miglioramento. Solo che bisognerebbe avere qualcuno che capisca di calcio come DS. Il nostro ha speso 5 volte di più per Mangala. È un esempio solo.

Marco D. ha detto...

Luca, magari hai ragione tu, io in ogni caso 90 milioni per un solo giocatore non li spenderei, Messi a parte. Poi a dire la verità, forse neanche per lui, che lontano da Barcellona è pur sempre un'incognita. Se con 90 milioni non si riescono a comprare 3 buoni giocatori forse è giusto non comprare nessuno...

Lele ha detto...

Con 90 riesci tranquillamente a prendere
-Hummels
-Verratti (magari!)
-Lacazette (io davanti ci penserei seriamente ad andare a prenderlo, non ho in mente altri classe '91 con 30 gol in stagione)

Ho fatto nomi a me molto graditi ma ce ne sono altri possibili.

Vero è che prendere 3 giocatori da 30 è la politica degli ultimi anni che non mi pare abbia aggiunto valore alla nostra rosa, ma scegliendo bene (e i nomi che ho fatto non costano più di 90) migliorare si può. Altrimenti...beh io forse preferisco Pogba a 90 piuttosto che Bony, Managala etc...

Lloyd ha detto...

Ma siamo così sicuri di dover comprare un altro attaccante?
Con Negredo abbiamo fatto un quantitativo esagerato di goal due stagioni fa, e il Kun non fa che migliorare..

Abbiamo Bony, che non ha ancora avuto modo di dimostrare nulla (forse perchè non vale nulla) e Dzeko che a prescindere da tutto, è uno dei migliori al mondo. E ha anche il carisma necessario per tenere in piedi l'attacco solo, come ha già ampiamente dimostrato due anni fa. Siamo sicuri che un Lancazette sarebbe TANTO migliore?

Inoltre io credo che Jovetic, fatto giocare con costanza (e non è affatto scontato data la facilità nel rompersi), sia un altro grandissimo attaccante, e tra quelli in rosa, in assoluto quello con la maggiore tecnicità.

Secondo me siamo carenti spaventosamente in un terzino, e in due centrocampisti, forse addirittura 3. Perchè Yaya oramai ha i suoi 33 anni, e l'anno passato ha dimostrato che l'età inizia seriamente a farsi sentire. Perchè i fernandi comunque non sono all' altezza d'esser titolari in una grande squadra, restando comunque delle eccellenti riserve e perchè abbiam perso Milner, che era davvero un valore aggiunto. Detto ciò, credo che vista l'età dei nostri trequartisti, un colpo in prospettiva (e almeno UN colpo di livello è necessario) serva; di conseguenza vedrei bene un De Bruyne o un Pogba, anche strapagandoli..

Io non sono nemmeno così certo che serva un altro difensore centrale di medio livello. Ma a questo punto torniamo al solito discorso, è necessario fare un colpo serio, o quello che abbiamo è già sufficiente. (L'importante è mettere in tribuna Demichelis! :D )

Lele ha detto...

@Lloyd
a me Dzeko non dispiace, ma nemmeno mi convince appieno.
Non più almeno, in 4 anni e mezzo non ha saputo imporsi più di tanto.
Puoi ripartire con lui e con Bony riserva? Certo che puoi, non è male.
Però se in estate devo ragionare di possibili miglioramenti...beh per me
il centravanti è da tempo un ruolo migliorabile. Non è un mistero che io
due anni fa avrei messo ogni singola sterlina su Edinson Cavani piuttosto
piazzare 30milioni di qua e 30 di là. E tre anni fa avrei fatto la stessa
per Ibra. Ora, Cavani difficilmente te lo danno, Ibra a 34 anni non lo
prenderei più. Falcao è andato. Suarez idem (anche se era già a cifre folli,
gli altri no). Chi c'è ora? A me piace Lacazette, perchè di diverso dagli
altri è giovane e può crescere. Altrimenti possiamo anche convenire che nel
panorama attuale grandi centravanti non ce ne sono, e allora avanti con Dzeko
e concentriamo gli sforzi altrove

setteblu ha detto...

Cioè...Jovetic sarebbe il più forte tecnicamente?????? Più di Aguero? 😲

Lloyd ha detto...

Si, secondo me gli è superiore sia come tiro da fuori che come passaggio, entrambe cose che richiedono molta tecnica..

In assoluto il Kun è molto più forte, ma per altre caratteristiche.

setteblu ha detto...

Ognuno ha le proprie opinioni. A me fa venire i brividi solo paragonarli. Aguero è un campionissimo, Jovetic una disgrazia calcistica. Fumoso, indisponente, quasi mai decisivo. Sopravvalutato oltre ogni decenza. Mi piacerebbe fare poi una statistica sui goal da fuori dei due. Il calcio è bello perché ognuno ha la propria visione! Ciao!

alakai ha detto...

Io sono x higuain se devo prendere un giovane che segna caterve di gol in un campionato mediocre come quello francese non lo so avrei forti dubbi....Jo Jo sarà anche tecnico ma forse non è adatto ai ritmi della premier diamolo via all Inter a me non dispiacerebbe neanche scambiarlo con kovacic o Palacio o icardi

Lele ha detto...

Anche io andrei diretto su Higuain, credo formerebbe una coppia strepitosa col Kun. Al di là della capacità realizzativa (quest'anno anche molti molti errori a dire il vero, e non solo dal dischetto) è proprio l'uomo che sa aiutare e valorizzare la manovra.
Il problema è che non credo sia sul mercato, e non vale il prezzo della sua clausola.
Lacazette non è un nome alternativo a Higuain, a pari prezzo prendo l'argentino, ma a pari prezzo non è un ipotesi, e quindi fra ciò che rimane, a me il francese piace, se il City andasse su di lui sarei contento. Resta una ipotesi da Bar dello Sport, tanto per ipotizzare qualcosa quando sembra più o meno tutto fermo.

sceiccobianco ha detto...

Sul fronte cessioni sono contento di essermi liberato ufficialmente dei vari Richards, Milner, Negredo, Guidetti, Lampard, Boyata e Nastasic. Se il City vuole andare stabilmente nelle top 4 d'europa, giusto vendere e fare un buon gruzzolo. Avrei preso Arda Turan ma purtroppo è stato comprato dal Barcellona. Concordo sul fatto che ci vorrebbero 3 campioni, 1 per reparto: Ramos, Pogba e Harry Kane sono i miei sogni nel cassetto. Higuain non mi piace, Sterling si. De Bruyne è bravo ma non serve (a patto che non si venda Nasri). Jovetic e Dzeko sono i prossimi da sbolognare, secondo me.

The Blue Mooners ha detto...

Si peccato che Richards, Milner e Guidetti non li abbiamo venduti, li abbiamo regalati. Lampard era a fine prestito e Negredo ce lo avevano pagato già lo scorso anno se non sbaglio.

Lloyd ha detto...

Non ho mai sostenuto che Jovetic sia superiore ad Aguero, non lo è ora e mai lo sarà.
Detto questo, credo che se riuscisse a giocare con continuità sarebbe molto forte.

sceiccobianco ha detto...

Ci può stare perdere a parametro zero: uno terzino sempre rotto che non faceva il titolare nemmeno nella Fiorentina, un centrocampista che pretendeva un ingaggio da fenomeno e una promessa mai mantenuta. Negredo credo fosse in prestito oneroso con obbligo di riscatto, quindi capitalizzato adesso, ma non è importante. Fronte cessioni/svincoli super positivo per ora.

Denis80 ha detto...

Sterling a quanto pare non è partito per il ritiro con il liverpool. C'è chi parla anche di united, ma credo che ormai si possa considerare il nostro primo acquisto