22.10.15

City 2-1 Siviglia




City: Hart, Zabaleta (Kolarov 60), Mangala, Otamendi, Sagna, Yaya Toure, Fernandinho, De Bruyne (Kompany 90+2), Navas, Bony (Fernando 76), Sterling
Siviglia: Rico, Tremoulinas, Rami, Kolodziejczak, Coke, Krychowiak, Iborra, Konoplyanka (N'Zonzi 79), Vitolo, Banega (Krohn-Dehli 66), Gameiro
Marcatori:
Ammoniti: Bony, Iborra, Gameiro
Stadio: Etihad
Arbitro: Bas Nijhuis
Spettatori: 45.595


Arriva inaspettatta quando ormai non ci si sperava più ma arriva, questa vittoria, e questo è l'importante, soprattutto in questa fase della stagione e della competizione. La squadra non è quella di Premier, questo lo sappiamo, e quanto visto ieri sera non basterà (come non è bastato negli anni scorsi) contro le corazzate che ci aspettano (speriamo) una volta approdati agli ottavi. Ma tant'è, al momento questo è quello che riusciamo a produrre e allora godiamoci almeno i diversi aspetti positivi che abbiamo annotato, al di là dei 3 punti:

Otamendi/Mangala: la coppia di centrali inzia a trovare un minimo di affiatamento e i risultati si vedono. Otamendi in particolare man mano che accumula minuti dimostra il suo valore, e in generale il reparto difensivo sembra aver trovato un certo equilibrio, tanto che Kompany per una volta non deve forzare un rientro dopo un infortunio.

Bony: Dai che nel momento del bisogno abiamo scoperto di avere un attaccante!

Sterling: Sempre più nel vivo del gioco, sempre più arma decisiva a disposizione di Pellegrini. 

KDB: milione dopo milione, se continua così arriva a 80 in un attimo e li supera anche abbondantemente. Tra gol e assist inizio predere il conto. Ieri anche decisivo.

Ecco le parole di Pellegrini sulla partita e sui singoli :

"Abbiamo acquistato Kevin perché sapevamo che è un giocatore molto creativo che può segnare e creare occasioni e in questo senso era il giocatore perfetto per noi. E 'stata una partita molto equilibrata ed è stato molto difficile creare occasioni. Era importante non andare al riposo in svantaggio e credo che nel secondo tempo sia stato molto difficile per entrambe le parti creare opportunità chiare, ma abbiamo continuato a provarci e negli ultimi dieci minuti abbiamo avuto più possibilità di vincere la partita. Alla fine abbiamo segnato. Abbiamo cercato di fare alcuni cambiamenti, che è il motivo per cui abbiamo messo Kevin davanti con Yaya e per fortuna, proprio da loro è arrivato il secondo gol. E 'importante che abbiamo vinto questa partita in vista del derby di domenica. Dobbiamo continuare a migliorare in quello che stiamo facendo. Ora abbiamo vinto le ultime due partite di Champions League con gol nel finale dopo essere andati sotto e questo significa mostrare grande carattere e grande concentrazione, il che è molto importante in Europa. Ora dobbiamo dimenticare la Champions League e iniziare a pensare al fine settimana. E 'importante recuperare al meglio cercare di continuare a vincere le partite".




Nessun commento: