30.10.15

City v Norwich City



City v Norwich
Barclays Premier League Matchday 10
Data: 31.10.2015
Ora: 16.00
Stadio: Etihad
Arbitro: Robert Madley
 
 
Occhi puntati sullo scontro salvezza Chelsea-Liverpool in ricca questa giornata di Premier (sto scherzando naturalmente, almeno per quanto riguarda il Liverpool). In realtà giochiamo in casa quello che dovrebbe essere un turno quanto meno "interlocutorio". Non sono infatti previsti scontri diretti tra le squadre di vertice, però i Gunners e lo United affrontano rispettivamente Swansea e Crystal Palace fuori casa, mentre noi attendiamo il Norwich City ad Etihad.
 
La situazione in infermeria è preoccupante, non c'è che dire: Zabaleta, Aguero, Silva, Clichy, Delph, Nasri è la lista degli assenti sicuri. A proposito di Zaba le notizie sono confortanti, almeno tenendo conto delle premesse. Si parlava di un possibile interessamento dei legamenti per lui nell'infortunio di League Cup contro il Crystal Palace, il che è parzialmente vero nel senso che l'infortunio riguarda il legamento ma la situazione dovrebbe essere molto meno grave del previsto, e l'argentino potrebbe dover saltare "solo" tre partite, per rientrare già verso fine mese, quando giocheremo contro la Juventus in Champions League.

Pellegrini fa il punto della situazione: "Pablo ha di nuovo un problema al suo legamento mediale, ma non è così grave come il primo che ha avuto. Abbiamo la pausa internazionale tra poco, possiamo sfruttarla e sperare che in 25 giorni sarà pronto e di nuovo disponibile. David non è nella lista di convocati per il fine settimana perchè ha ancora qualche dolore alla caviglia. Non è disponibile. Staremo a vedere se è disponibile per metà settimana. Abbiamo altri tre giorni e poi decideremo. Sergio sta continuando il suo trattamento, è diverso da David in quanto è un infortunio muscolare e ha bisogno di più tempo per tornare in formaGael e Fabian dovrebbero auspicabilmente essere OK prossima settimana. Spero che dopo la pausa per le nazionali avremo tutti in forma."
 
Queste le probabili di domani:
 
Manchester City (4-2-3-1):  Hart; Sagna, Kompany, Otamendi, Kolarov; Fernando, Fernandinho; De Bruyne, Toure, Sterling; Bony. All.: Pellegrini.
Norwich (4-4-1-1):  Ruddy; Brady, Bassong, Bennett, Martin; Jarvis, Howson, Tettey, Radmond; Hoolahan; Mbokani. All.: Neil.








 


14 commenti:

Noodles Matteo ha detto...

Felice per le news su Zaba. Idolo assoluto.

lucaluca88 ha detto...

Manchester City-Norwich 5-0
PM: De Bruyne

Cioccio ha detto...

4-1 KDB

amiodarone ha detto...

3-1 sterling

marconteurs ha detto...

4-0 KDB

Emanuele ha detto...

5-1 de bryune

tirzan13 ha detto...

3-0
Bony

Lino1672 ha detto...

3-0 KDB

Lloyd ha detto...

3-0 kdb

sceiccobianco ha detto...

4-0 Iheanacho

Marco D. ha detto...

City 3 - 0 norwich
PM Iheanacho

Lloyd ha detto...

Il nostro portierone fa un paio di papere l'anno, fortunatamente questa non è stata decisiva. Grande parata sul finale, invece!

Bony si è mangiato un paio di goal facili, aspettiamo pure prima di definirlo una pippa, però..
Goal.com prima del derby forniva un'interessante panoramica, ed una statistica di paragone, in particolare,risaltava all' occhio. Il city, durante questa stagione, ha fatto circa il doppio dei tiri in porta dello United.

Non voglio togliere i meriti dei 5 goal nelle ultime 6 partite all'Ivoriano, però stiamo comunque facendo un calcio molto offensivo e denso d'occasioni da goal.
Ho visto, ad oggi, un quantitativo piuttosto alto d'errori. Il suo ruolo è quello del finalizzatore, ed è proprio in quest ultima caratteristica che mi sembra un poco carente.

Certo, magari siam troppo ben abituati...

Emanuele ha detto...

Sinceramente a me la prestazione di bony non mi è dispiaciuta, sull errore di hart non c'è niente da commentare sono episodi che possono capitare fotunatamente non è stato decisivo sulla conquista dei tre punti. Il giocatore che ha cambiato la partita penso sia stato sterling che con il suo ingresso ha dato quel brio in attacco che è mancato nei primi 60 minuti di gioco ma a mio avviso il migliore in campo è stato un sontuoso otamendi che mi sta convincendo sempre di più. Ora testa a Siviglia e ci arriviamo con un buon momento di forma e morale alto e dobbiamo approfittare del momento di crisi del siviglia

Noodles Matteo ha detto...

Contento per Otamendi. Gran gol e altra prestazione impeccabile. Contento per Murigno, in piena zona retrocessione e in piena crisi esistenziale. Si è ridotto a non rispondere più ad alcuna domanda. Ho notato che da un pochino di tempo non si occupa più di Pellegrino, di Wenger, della Juve, e di tutto quello che non lo riguarda. Chissà perché. Vedere il re della superbia e dell' arroganza ridotto all'angolo senza scampo, beh.......dai.....per chi ha nelle proprie corde un minimo di rivalsa.....