17.11.15

1998/99: Episode II


Continua il racconto della stagione 1998/99, eccoci al secondo episodio. Qui c'è il primo...

…i tifosi non erano però molto propensi a seguire i consigli sulla necessità di mantenere l'ambiente unito. Dopo anni di promesse non mantenute e sogni spezzati, molti sentivano che la stagione della resurrezione si stava trasformando nell'ennesimo colpo sotto la cintura. Non era responsabilità della squadra meritarsi il sostegno ed il supporto della tifoseria in fin dei conti?

"Sentivo di dover dire qualcosa" disse Donachie. "Non ho mai messo in discussione la fedeltà dei nostri tifosi ma era chiara la tendenza a criticare piuttosto che a sostenere. Ma sono sincero: se non avessi incluso nella mia critica anche il board, tutto questo caos non ci sarebbe stato".

Non c'era molto da star allegri: dopo le dichiarazioni infuocate dello scozzese, la squadra rimediò un affascinante pareggio (0-0) contro il Bristol Rovers. Secondo Joe Royle: "la peggiore prestazione della stagione". Il manager aveva tentato di riproporre Paul Dickov e Craig Russell nel tentativo di aggiungere un pò di profondità all'asfittico gioco d'attacco. Non funzionò.

Quando al minuto 57 Shaun Goater venne sostituito, finì anche lui nel calderone della frustrazione delle gradinate. Dopo un buon inizio di stagione, la sua verve realizzativa si affievolì e la sua fiducia svanì. I numeri non mentono, si dice: a quel punto della stagione la squadra aveva fatto una sola rete nelle ultime SEI ore di calcio giocato e languiva a 14 punti dalla testa della classifica.

"Maine Road sta diventando uno stadio difficile per noi. Ormai i tifosi sono disperati, nervosi e negativi ed i giocatori lo sentono. Il club è retrocesso due volte in tre anni ed è finito dov'è finito. Per i tifosi non è facile sopportare tutto ciò, me ne rendo conto perfettamente. C'è una sola via d'uscita: cominciare a vincere le partite".

Dopo il pareggio contro il Bristol, il City riuscì nell'impresa di farsi eliminare dal Mansfield Town nella prestigiosissima Auto Windscreen Shield, una specie di coppa del tris-nonno. Mansfield Town. Mansfield Town per chi non avesse letto bene. La partita con la più bassa affluenza per il club che deteneva - e ancora detiene - il record di spettatori per una partita sul suolo inglese dopo Wembley. 3,007 spettatori.

Joe Royle mandò in campo una squadra decisamente rimaneggiata ma con la presenza di alcuni senatori: Jamie Pollock, Jeff Whitley, Danny Tiatto e Michael Brown. Persero 1-2 giocando una partita che Joe Royle definì "disgustosa".

Ciò che davvero colpì tutti non fu tanto la sconfitta né la prestazione scandalosa (cos'è l'abitudine…) quanto le file di posti vuoti. Per rendere l'idea, lo United il giorno seguente ospitò il Bayern Monaco in un Old Trafford stipato. 

Il Daily Mirror non resistette al paragone: pubblicò mezza pagina di Maine Road e mezza pagina (quella accanto) di Old Trafford. I tifosi blues non apprezzarono molto: nessuno poteva mettere in discussione la loro fedeltà…avrebbero voluto vedere al contrario….

La loro era disperazione mista a rabbia. Non il massimo per riempire lo stadio. Nonostante la terza divisione e il negativo andamento, la media a Maine Road in campionato superava le 25.000 persone.

Qualche giorno dopo un drappello di tifosi inferociti tentò di irrompere in sala stampa; avevano individuato il foto-reporter del Mirror - Lindsay Sutton - e volevano affrontarlo. Era Sutton responsabile di quella "sparata" del Mirror? Naturalmente no ma a loro importava poco. Il fotografo tornò a casa con la polizia e dichiarò il suo terrore per la situazione.

Maine Road stava tornando un posto impossibile, come tanti anni prima…

[continua…]


10 commenti:

tirzan13 ha detto...

Puoi mettere già la terza parte per favore che sono molto curioso e molto affascinato da questi racconti.
Ti invito nuovamente a prendere in considerazione l idea di fare un libro sul nostro amato club.
Complimenti

Cioccio ha detto...

Mi associo all'appello di Tirzan!

ESPERIA ha detto...

Super! Di altro non mi curo! 😂

lucaluca88 ha detto...

Manchester City-Liverpool 1-1
PM: Aguero

tirzan13 ha detto...

1-2
Kdb

Emanuele ha detto...

2-1 sterling

Lino1672 ha detto...

MCFC-LIVERPOOL 2-1
KDB

sceiccobianco ha detto...

3-2 aguero

Marco D. ha detto...

City 3 - 1 Liverpool
PM: Aguero

setteblu ha detto...

Scusate, sono corso in soccorso dei nostri Gianni e Pinotto, alias Kuspide e Cioccio. Naturalmente valgono questi pronostici.