2.12.15

City 4-1 Hull



City: Caballero, Sagna, Otamendi, Mangala, Clichy, Delph, Fernandinho, Silva (Demichelis 83), De Bruyne, Navas (Sterling 62), Bony (Iheanacho 71)
Hull: Jakupovic, Odubajo, Maguire, Bruce, Hayden, Robertson, Livermore, R Taylor (Diame 58) Elmohamady, Aluko (Snodgrass 73), Akpom (Hernandez 68)
Marcatori: Bony 12, Iheanacho 80, De Bruyne 83, 87; Robertson 90+3
Ammoniti: Mangala, Maguire
Stadio: Etihad
Spettatori: 38.246
Arbitro: Mike Jones

Ieri sera pochi problemi per il City contro l'impegno casalingo di Capital One Cup, anche se il punteggio è piuttosto bugiardo. La realtà è che fino a 10 minuti dalla fine si vinceva 1-0 con il rischio di subire il pareggio, poi è entrato Iheanacho e ha siglato la rete della sicurezza. Accediamo alla semifinale, dove incontreremo lo Stoke che ha eliminato lo Sheffield Wednesday per 2-0. Nell'altra partita la prima semifinalista, l'Everton, attende il risultato di Liverpool-Southampton per sapere contro chi dovrà scontrarsi. 




Ma la notizia del giorno è l'affaire cinese: Il City Football Group, la società proprietaria del Manchseter City, del New York City, del Melbourne City e degli Yokohama F Marinos, ha venduto il 13% delle sue quote alla società cinese China Media Capital per 400 milioni di dollari. L'affare sta per essere perfezionato nei dettagli e le parti in causa stimano per il gruppo CFC un valore totale di circa 3,1 miliardi di dollari.

"Il calcio è lo sport più amato, giocato e seguito al mondo e in Cina" ha detto Khaldoon Al Mubarak. La società allarga il proprio giro d'affari e prova a mettere le mani per prima sul ricchissimo e quasi inesplorato mercato cinese del calcio, con la benedizione, a quanto pare, persino del presidente cinese, Xi Jinping, che solo un mese fa aveva visitato la sede di Manchester



Questo il cominicato ufficiale della società: "Il City Football Group annuncia oggi una partnership con un consorzio di alto profilo di investitori cinesi, guidati da CMC Holdings, leader cinese nei media, nell'intrattenimento, nello sport e nel web" e queste le parole del presidente del gruppo cinese, Ruigang Li: "Il calcio è ora in una fase affascinante e critica dello sviluppo in Cina. Vediamo opportunità di crescita senza precedenti sia nel suo sviluppo come industria, essendo lo sport più seguito della Cina, sia nel suo ruolo ispiratore per avvicinare le persone di tutte le età".





6 commenti:

Noodles Matteo ha detto...

Propongo un cinese al posto di Beguiristain.
Peggio non può fare.

Alessandro Bevilacqua ha detto...

Un cinese che magari nn sa l'inglese e parla solo il mandarino/cantonese... sai che ridere :-)

Alessandro Bevilacqua ha detto...

Cmq sia ieri partita tranquilla. Senza troppi patemi. Andava bene pure l'uno a zero... magari io avrei messo pure qualcuno della academy... se non giocano neanche ste partite...

MCTID

setteblu ha detto...

Oggi ho conosciuto per lavoro un ragazzo cinese che si chiama KUN. Spettacolare 😊

lucaluca88 ha detto...

Comunque, per quanto riguarda la coppa, devo fare una correzione: in semifinale infatti affronteremo l'Everton (andata in trasferta e ritorno in casa) e non lo Stoke City, che invece è stato estratto con il Liverpool.

Alessandro Bevilacqua ha detto...

da un lato mi sarebbe piaciuto vedere un bel Liverpool-Everton in finale... Magari un bel derby alla vecchia maniera...
Cmq se siamo in ballo, balliamo pure

MCTID