29.4.16

Southampton vs Manchester City



Southampton v Manchester City
Barclays Premier League Matchday 36
Data: 01.05.2016
Ora: 17.30
Stadio: St. Mary's Stadium
Arbitro: Andre Marriner
 
Southampton (4-2-3-1): Forster; Soares, Fonte, van Dijk, Bertrand; Romeu, Wanyama; Davis, Rodriguez, Tadic; Long
Manchester City (4-4-2): Hart; Zabaleta, Otamendi, Mangala, Kolarov; Navas, Fernando, Touré, Silva; Iheanacho, Agüero




 
 
 

16 commenti:

lucaluca88 ha detto...

Southampton-Manchester City 0-2
PM: Aguero

amiodarone ha detto...

2-2 iheanacho

marconteurs ha detto...

0-2 aguero

tirzan13 ha detto...

1-1
Toure

Lino1672 ha detto...

1-2 Aguero

Emanuele ha detto...

1-2 Aguero

sceiccobianco ha detto...

1-3 iheanacho

Marco D. ha detto...

Saints 0 - 1 City
PM: Bony

Alessandro Bevilacqua ha detto...

Con la testa altrove! Ma almeno questa volta con la scusante... anche se poi alla fine di ieri solo Otamendi e Fernandinho forse giocheranno in spagna...
Di sicuro sarebbe stato meglio giocare di sabato come fanno tutti

cmq Forza City!

Emanuele ha detto...

Io personalmente non mi sento di criticare le scelte di pellegrini sia se avessimo giocato il sabato o la domenica. La partita che determinerá il posto in classifica del city è la prossima contro l arsenal. Per il resto quella di mercoledi credo sia la partita più importante della storia del club

Noodles ha detto...

Quindi trovate normale venir presi a pallonate da una squadra di centro classifica solo per aver fatto turn over?? Basta la considerazione del sempre ottimo e divertente Roggero sull'atteggiamento di Pellegrini nel guardare le partite dei suoi eroi, per capire tutto di questa oscena stagione.
"Sembra che stia a teatro"

Marco D. ha detto...

Concordo con Noodles, non posso giustificare se non in piccola parte la delusione di ieri. Il turn over è legittimo, che le riserve non siano neanche lontanamente all'altezza della situazione invece no. Avessero poi dimostrato quantomeno la voglia...

Alessandro Bevilacqua ha detto...

non lo trovo normale, ma mi sembrava abbastanza ovvia la cosa...
e questo ci deve essere d'esempio per l'anno prossimo.
più qualità anche nei panchinari

e cmq Sterling, Nasrì e Zabaleta ieri proprio inguardabili.
fuori forma e svogliati...

forza City!

lucaluca88 ha detto...

Io dico sempre che una stagione è fatta di quattro competizioni e, volenti o nolenti, il campionato è quella preponderante. Fare il cammino della vita in Champions non è un alibi per fare schifo in Premier, perché se mercoledì con il Real vieni eliminato e in campionato finisci 5° la stagione verrà considerata fallimentare (già adesso è il risultato peggiore degli ultimi 5-6 anni).

Citizen 89 ha detto...

Verissimo luca88!
Trovo inaccettabile che le nostre riserve non siano neanche lontanamente all'altezza dei titolari. Sono rimasto assolutamente deluso da Zabaleta (il mio idolo del City moderno) che quest'anno appare svogliato e irritante, spero vivamente che con Pep torni il Zabaleta devastante che tutti noi conoscevamo.

Luca G ha detto...

Pellegrini a Madrid si gioca tanto... E' da capire....Speriamo di finire almeno quarti - servirà però un regalo dei cugini - perché vincere la UCL mi sembra 'troppo' per questo city. Comunque l'occasione di andare in finale è veramente irripetibile e spero che la squadra per una volta dia veramente il 200percento