4.5.16

Ci siamo!



"Giocherò contro il City, sicuro" C.R. (nel caso qualcuno se le stesse chiedendo)



19 commenti:

Alessandro Bevilacqua ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Alessandro Bevilacqua ha detto...

In questi ultimi anni, più o meno dal 2007, siamo stati definiti
qualche volta con torto e qualche volta con giusta ragione,
come il giocattolino di un corrotto thailandese (prima) e come
giocattolino degli sceicchi (poi).

Abbiamo comprato tonnellate di giocatori pagandoli spesso
il più del dovuto salvo poi scaricarli qualche anno dopo.
Troppo facile pagare o meglio strapagare i giocatori più forti
del momento e poi vincere.
Inoltre i nostri allenatori sono stati troppe volte definiti
come dei semplici giostrai, in una giostra che tanto andava da sola..

poi i nostri tifosi poi sono stati spesso additati come
quelli più silenziosi della premier, troppo imborghesiti,
troppo intenti a godersi lo spettacolo. Troppo distanti
da quelli di una decina di anni prima

Questa sera abbiamo la possibilità di invertire definitivamente
questa "filosofia spicciola" classica di chi
i propri sogni li conclude a gennaio.

E chissà, potremmo avere ragione NOI...

Forza City!

Citizen 89 ha detto...

Oggi ci giochiamo la storia! Nient'altro da dire! FORZA RAGAZZI!!!!!!!!

p.s. i nostri tifosi sono diventati davvero tra i più silenziosi della premier (c'è da dire che tutta l'inghilterra attuale è così, salvo rare eccezzioni), e questa cosa si riflette nei match casalignhi europei in cui non abbiamo un vero e proprio fattore campo.

amiodarone ha detto...

Siamo a 180' (eventuali supplementari esclusi) dalla STORIA!!! Poi ognuno potrà dire quello che vuole...
Jimmy Grimble aiutaci tu ;-)

amiodarone ha detto...

...e kun aguero

Marco D. ha detto...

Tanto per parafrasare: ci RIsiamo!

Citizen 89 ha detto...

Ennesimo infortunio per Kompany, credo che ormai il capitano sia senza speranze.

crio87 ha detto...

Ma possibile che kompany nn finisce una partita? ? Assurdo. Boh. Cmon city!

mauro Guidotti ha detto...

Quel palo grida vendetta!!!!
Si può fare, C'Mon!

Citizen 89 ha detto...

Qualcuno ha mai avuto anche la minima sensazione che il City potesse passare il turno? Io no!
Oltre al palo di Fernandinho in due partite non abbiamo creato nulla, giusto uscire. Spero che Pep possa farci fare quel definitivo salto di qualità che attendiamo da troppo tempo.

Marco D. ha detto...

100% Citizen 89

Emanuele ha detto...

È vero non siamo riusciti a passare il turno ma la stagione non è finita mica qui, dobbiamo ancora conquistarci il posto per la champions e riprovarci l anno prossimo. Io ci ho creduto sul tiro di aguero stavo quasi per esultare

Citizen 89 ha detto...

Vero! Speriamo di ricaricare le pile per il campionato che per noi è più aperto che mai!
Di positivo c'è che non eravamo i favoriti per accedere alla finale, e non credo che il contraccolpo per questa eliminazione possa influire più di tanto.

Lele ha detto...

D'accordo con Citizen, purtroppo ci avevo comunque creduto molto prima della partita, ritenevo questo Real battibilissimo, e ne resto convinto.
Certo il tuo massimo lo devi fare, e noi non ci siamo nemmeno avvicinati.
Giocare la prima semifinale della tua storia con tale mollezza (e con quella maglietta) mi deprime.
Non riesco a capire perché quando incontriamo il Real i più affamati in campo sono loro, ma tant'è

Alessandro Bevilacqua ha detto...

Ennesima partita sconclusionata. Comunque sia non mi sento di dare la colpa a nessuno. Troppi giocatori al 50%, su Kompany si è rischiato ed è andata male x l'ennesima volta. Yaya sembrava un elefante ferito in mezzo ai leoni...
Si sarebbe potuto fare di più sicuramente, anche perchè il real di questa stagione è secondo me quello più brutto degli ultimi 20 anni. In più pure loro senza Benzema e cn Bale e CR7 non al meglio...

Guardiola il prox campionato non ha solo il dovere di rifondare la squadra e di portare una mentalitá di gioco vincente, ma anche di portare (grazie anche alla sua esperienza "spagnola") quel qualcosa di più che manca a livello "fisico" ai giocatori.
Cosa mancata in questi ultimi anni...
Vedasi i continui infortuni di Kompany, Aguero, Nasri, Clichy, Kolarov, Bony, ecc...

ora più che mai
Forza City!

lucaluca88 ha detto...

Finito il sogno si torna alla dura realtà del campionato. Speriamo non ci siano contraccolpi psicologici, perché la partita di domenica con l'Arsenal diventa fondamentale. Se non vinciamo addio 4° posto e soprattutto addio Champions.

mauro Guidotti ha detto...

Assolutamente si, la partita di domenica diventa la "terza" semifinale di queste ultime due settimane. Vincere per andare ai gironi il prossimo anno.
Ora più che mai, C'Mon City 💙

lucaluca88 ha detto...

"Quando il City contattò il Barcellona per acquistarmi ero convinto che fosse lo United ad essere interessato a me. All'epoca il City non era ancora molto famoso e il mio agente dovette precisare che erano quelli con la maglia blu che mi volevano, e non il Manchester United. A quel tempo non conoscevo ancora bene il Manchester City" (Yaya Touré)

Quest'uomo dovrebbe dovrebbe fare un ripasso su come gestire le comunicazioni con la stampa. E ricordiamoci che il 13 è il suo compleanno.

Alessandro Bevilacqua ha detto...

Beh dai come non dargli torto...
Comunque lui, finchè ha potuto, c'ha fatto alzare bei trofei...

Forza City!